Android

Skype e Android: un bug risponde automaticamente alle chiamate

L’utilizzo di Skype sul proprio smartphone è ormai pratica comune, una buona parte degli utenti sfrutta l’app di Microsoft per chiamare e videochiamare. Proprio in questi giorni però, diversi utenti stanno riscontrando un fastidioso problema: Skype per Android risponderebbe automaticamente alle chiamate in entrata senza alcun tipo di autorizzazione.

La causa sarebbe da ricercare in un bug che non permetterebbe il corretto utilizzo dell’utile app pensata per tutti i tipi di dispositivi. Alcune segnalazioni, stando a quanto riportato dal forum statunitense dedicato a Skype, risalirebbero al mese di gennaio. Tuttavia negli ultimi giorni i feedback di un cattivo funzionamento sarebbero aumentati, spingendo Microsoft ad indagare e a comprendere come risolvere nel migliore dei modi il fastidioso malfunzionamento. A quanto pare non basterebbe neanche disabilitare la funzione nelle impostazioni che prevede la risposta automatica alle chiamate.

L’unica soluzione consigliata al momento è quella di disinstallare l’app di Skype dal dispositivo Android e aspettare che l’azienda statunitense rilasci un update in grado di correggere il bug. Pare che il colosso di Redmond abbia già identificato il cuore del problema e che, proprio in queste ore, stia rilasciando un fix per la versione Skype Preview. A metà marzo è stato rilasciato l’ultimo aggiornamento che ha implementato la possibilità di poter effettuare chiamate di gruppo fino a 50 partecipanti.

Attendiamo ulteriori sviluppi nelle prossime ore, augurandoci che Microsoft rilasci al più presto un fix in grado di correggere questo fastidioso bug. Restate con noi per scoprirne di più.

La nuova famiglia Samsung Galaxy S10 è disponibile su Amazon a partire da 779 euro. La trovate a questo link.