Android

Gli smartphone Android più acquistati del 2020: Xiaomi e Samsung conquistano la classifica

Una recente indagine condotta da Strategy Analytics ha rivelato che gli smartphone Android più venduti durane il primo trimestre del 2020 sono quelli di fascia media. Tra i sei modelli presenti, solo uno è un top di gamma.

Questa ricerca concorda con quanto rivelato nel 2019. Secondo una precedente analisi, l’anno scorso i consumatori hanno preferito acquistare smartphone di fascia media. Stando a quanto riportato da Strategy Analytics, lo smartphone Android più acquistato è Samsung Galaxy A51 (disponibile su Amazon), con SoC Exynos 9611, 4 GB di RAM, 128 GB di memoria interna, un display da 6,5 pollici e un discreto comparto fotografico.

Al secondo posto della classifica troviamo Redmi 8 (disponibile su Amazon), un device con 4 GB di RAM e 64 GB di ROM. Al terzo posto c’è l’unico top di gamma della classifica: Samsung Galaxy S20+ (disponibile all’acquisto su Amazon), un ottimo smartphone con Exynos 990, 12 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. La classifica continua poi con:

Complici di questo andamento anche i numerosi produttori, tra cui Xiaomi e Samsung, che continuano a proporre degli smartphone che, pur avendo un costo basso, assicurano discrete specifiche tecniche. Avevamo già parlato dei migliori device di fascia media in un altro articolo.

Samsung Galaxy A51, uno smartphone di fascia media e con un’ottima scheda tecnica, è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.