Android

Jack audio da 3,5mm: vi serve ancora nel 2021?

Più o meno tutti a questo punto sanno com’è andata la storia: Apple ha preso la “coraggiosa” decisione di rimuovere dai propri iPhone 7 il jack da 3,5mm per le cuffie e praticamente ogni altro singolo produttore si è accodato molto rapidamente.

Nel panorama attuale degli smartphone troviamo ancora gli irriducibili brand che decidono di trovare posto sui propri prodotti per il connettore analogico più discusso al mondo, mentre altri che se ne stanno sbarazzando abbastanza rapidamente sui dispositivi in ogni fascia di prezzo.

Voi da che parte state? Utilizzate ancora le cuffie con il jack da 3,5mm oppure siete passati ad una soluzione USB Tipo-C o completamente wireless?

Asus - ROG Cetra II Core

Gli utenti appassionati di smartphone negli questi ultimi anni si dividono solitamente in due diverse categorie: quelli che non compreranno mai uno smartphone senza jack per le cuffie da 3,5mm e quelli che non si sono nemmeno accorti della sua rimozione.

Si tratta ovviamente di un’esagerazione voluta, tuttavia è così possibile riassumere lo stato d’animo dei consumatori riguardo la scelta di rimuovere il connettore per le cuffie dai più recenti dispositivi.

C’è chi adora le proprie cuffie analogiche ad alta qualità, chi non può fare a meno dei suoi auricolari in-ear preferiti acquistati diversi anni or sono o chi semplicemente non vuole per forza acquistare un nuovo modello di cuffie solo perché “l’ha deciso < inserire_nome_marchio >!!1!”.

E nonostante il mondo dei migliori auricolari True Wireless Stereo (TWS) sia in continuo e netto miglioramento, c’è ancora con ce la fa ad arrendersi alla minore qualità del suono o alla latenza.

Sony WF-1000XM4

Il mondo è però bello perché è vario e il vantaggio che ci siano moltissimi diversi OEM e prodotti sul mercato risiede proprio nel fatto che esiste un prodotto adatto ad ogni aspettativa. Vogliamo oggi quindi sapere da che parte vi schierate voi, nostri cari lettori di MobileLabs: vi serve ancora un jack da 3,5mm per le cuffie nel 2021?

Il sondaggio parte da oggi e raccoglierà i vostri voti fino alla mattina del prossimo venerdì 23 luglio. Avete a disposizione un singolo voto, quindi pensateci bene e controllate tutte le possibili risposte prima di confermare.

Pubblicheremo un articolo con i risultati allo scadere, quindi continuate a seguirci per scoprire cosa ne pensano gli altri lettori del nostro sito!


Non fatevi scappare questa incredibile offerta: il kit LABISTS comprensivo di Raspberry Pi 4 Model B 4GB RAM, MicroSD da 32GB, alimentatore Tipo-C 5.1V 3A, ventola, cavo Micro HDMI, lettore di schede USB e case protettivo nero è disponibile su Amazon!