Android

Sony Xperia Z5 spodesta il Galaxy S6 e si prende lo scettro di miglior cameraphone

La fotografia mobile sta attraversando un ottimo periodo, grazie all'evoluzione tecnologica continua infatti ormai i sensori destinati al settore mobile hanno raggiunto un livello molto alto e sono sempre più spesso abbinati a processori dedicati di grado reflex e a obiettivi di ottima qualità.

Il risultato è rappresentato da molti smartphone top gamma che in questo 2015 hanno conseguito punteggi elevatissimi nei test effettuati dal prestigioso sito DxOMark.

Sony Xperia Z5 Ultra

Fino ad oggi il re incontrastato sin dal suo esordio è stato il Samsung Galaxy S6 Edge, con un punteggio di 86, ma nelle scorse settimane alle sue spalle si sono alternati velocemente diversi modelli di prestigio, come il Motorola Moto X Style, il Google Nexus 6P e l'LG G4, senza però mai riuscire a scalzare il re della collina. Fino a qualche giorno fa.

DxOMark infatti ha messo le mani sul recente Sony Xperia Z5 e il risultato è stato notevole: 87 punti e la conquista dello scettro assoluto. Ad oggi dunque per il sito statunitense lo smartphone nipponico è il numero uno al mondo per la qualità della fotocamera.

Sony Xperia Z5

Tra i reparti che hanno più contribuito a questo successo c'è l'autofocus, che ha conseguito un punteggio elevatissimo ed è stato definito il migliore mai testato fino ad ora, e il flash, ma anche bilanciamento del bianco, livello del dettaglio anche in condizioni di scarsa luminosità ambientale e resa cromatica sono stati giudicati ottimi.

Per quanto riguarda la capacità video invece i punteggi più elevati sono stati conseguiti dallo stabilizzatore ottico e ancora una volta dall'autofocus. Insomma al momento attuale gli appassionati di fotografia sanno a che smartphone rivolgersi per le proprie foto. Ora però saremmo curiosi di scoprire il comportamento delle fotocamere dei nuovi Microsoft Lumia 950 e 950XL, e voi?