Android

Uno smartphone Nintendo? Sarebbe bellissimo, secondo questi render

Che cosa accadrebbe se Nintendo entrasse nell’affollato mondo degli smartphone? Forse questa è una domanda a cui non potremo mai dare una risposta precisa ma per lo meno possiamo sempre far viaggiare la nostra fantasia. Quello che potete ammirare nelle immagini che seguono è l’aspetto che potrebbe avere uno smartphone prodotto da Nintendo secondo una designer decisamente di talento!

Nintendo Delight (smartphone concept)

L’idea di uno smartphone a marchio Nintendo non è da reputare insensata a priori, gli smartphone rappresentano il 40% dell’industria del gaming complessiva come volume e ben il 50% dei guadagni.

Uno smartphone da gioco realizzato da Nintendo sarebbe quindi una mossa decisamente interessante che andrebbe a dare un vero e proprio scossone all’industria, soprattutto se l’azienda giapponese decidesse di portare su tale prodotto alcune delle IP software più famose in proprio possesso sotto forma di esclusive.

Nintendo Delight (smartphone concept)

L’idea di realizzare uno smartphone che richiama le linee di design dei prodotti Nintendo è venuta alla talentuosa designer Sophia Yen, la quale ha realizzato tutti i concept che potete vedere inclusi in questo articolo.

Chiamato Nintendo Delight, lo smartphone richiamerebbe l’aspetto di una Nintendo Switch ma con un form factor ovviamente più portatile e compatto. Sophia sottolinea come anche la Switch vera e propria è in realtà basata su Android e quindi l’idea di uno smartphone che va ad unire il meglio dei due mondi in un prodotto elegante ed estremamente portatile non è poi così folle.

Immaginatevi un prodotto che può attingere alla vasta libreria di giochi di Nintendo Switch ma che può anche fare affidamento alla navigazione in internet, ai titoli pensati per Android e ai vari servizi di gioco in streaming come Microsoft xCloud e Google Stadia oppure essere utilizzato per la visione di Netflix, Amazon Prime o Disney+. Aggiungete al pacchetto quattro fotocamere e la possibilità di effettuare chiamate e connettersi alla rete dati e avrete lo smartphone da gaming “perfetto”.

In maniera molto intelligente e decisamente piacevole dal punto di vista visivo, le quattro fotocamere sono disposte in modo da ricordare i quattro tasti XYAB della Nintendo Switch o dei Nintendo DS/3DS. Lo smartphone è stato mostrato in varie bellissime colorazioni pastello oltre ad una versione speciale che richiama le tinte nera, rossa e azzurra della Switch. Sul retro è visibile persino un indicatore del livello della batteria e sul lato è presente un tasto fisico da poter utilizzare in gioco.

Ovviamente si tratta di un prodotto completamente fittizio e nato dalla pura immaginazione della designer, tuttavia sarebbe davvero bello se Nintendo prendesse spunto da questi bellissimi render per lanciare un giorno sul mercato il proprio primo smartphone.

Per chi è alla ricerca di uno smartphone fluido e non ama i bordi curvi, può trovare l’ottimo OnePlus Nord 5G su Amazon!