Cinema e Serie TV

Tutti i film vincitori degli Oscar da vedere su Disney+

La 93esima edizione degli Academy Awards, nonostante l’emergenza sanitaria ancora in corso, si è tenuta a Hollywood con il suo consueto charme e la sua indistinguibile eleganza. La Disney è stata nominata in numerose categorie per i suoi film, tra cui Onward, Soul, Nomadland e Mulan, tutti presenti su Disney+ (se voleste abbonarvi vi invitiamo a visitare il sito ufficiale). Vediamo insieme, però, quali altri film vincitori agli Oscar sono presenti nella sempre ricca piattaforma di streaming.

Disney+ Oscar

I film vincitori agli Oscar su Disney+

Soul

Soul è un film d’animazione del 2020 diretto da Pete Docter e co-diretto da Kemp Powers. Per la precisione si tratta del 23° lungometraggio d’animazione Pixar e si compone di un cast vocale formato da Jamie Foxx, Tina Fey, Questlove, Daveed Diggs e Angela Basset. La sceneggiatura è stata scritta dallo stesso Pete Docter, insieme a Kemp Powers e Mike Jones.

Il film segue la storia di Joe Gardner, un insegnante di musica della scuola media, che cerca di riunire la sua anima e il suo corpo dopo che sono stati accidentalmente separati, poco prima della sua grande svolta come pianista jazz. Agli ultimi Oscar ha vinto ben due premi, ovvero miglior film d’animazione a Pete Docter e Kemp Powers e migliore colonna sonora a Trent Reznor, Atticus Ross e Jon Batiste. Se foste curiosi di conoscerne di più sul film, vi lasciamo alla nostra recensione.

Nomadland

Nomadland è stata la vera sorpresa agli Oscar 2021 vincendo ben tre statuette, ovvero miglior film, miglior regista a Chloé Zhao e miglior attrice a Frances McDormand, su sei candidature totali. Oltre a questi ha vinto il Leone d’oro alla 77ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e il Golden Globe per il miglior film drammatico e per miglior regista. Si tratta di un adattamento cinematografico del libro della giornalista Jessica Bruder Nomadland – Un racconto d’inchiesta (2017).

La trama racconta la vita della sessantenne Fern che, dopo aver perso il marito e il lavoro durante la Grande recessione, lascia la città industriale di Empire, Nevada, per attraversare gli Stati Uniti occidentali sul suo furgone, facendo la conoscenza di altre persone che, come lei, hanno deciso o sono state costrette a vivere una vita da nomadi moderni, al di fuori delle convenzioni sociali.

Se volete abbonarvi al servizio di Streaming Disney+ con un abbonamento mensile o annuale (scontato) potete utilizzare questo link

Pinocchio

Pinocchio è un film d’animazione del 1940 diretto da registi vari, prodotto dalla Walt Disney Productions e basato sul romanzo di Carlo Collodi Le avventure di Pinocchio. Storia d’un burattino. È il secondo Classico Disney dopo il grande successo avuto con Biancaneve e i sette nani del 1937.

Disney+ Oscar

Anche se divenne il primo film d’animazione a vincere un premio Oscar, vincendone due, per la migliore colonna sonora e la migliore canzone per Una stella cade, inizialmente fu un flop. Col tempo riuscì ad avere il successo che meritava divenendo un grande cult.

Dumbo

Dumbo – L’elefante volante (Dumbo) è un film del 1941 diretto da registi vari considerato il 4° Classico Disney. Il protagonista è Dumbo, un cucciolo di elefante, che viene ridicolizzato per via delle sue grandi orecchie, finché non imparerà a volare utilizzando le orecchie come ali. Durante la maggior parte del film, il suo unico vero amico è il topo Timoteo. Dumbo venne prodotto per recuperare le perdite finanziarie di Fantasia e per questo motivo la Disney decise di optare per uno stile semplice ed economico.

Disney+ Oscar

Nonostante ciò riuscì a portarsi a casa l’Oscar per la migliore colonna sonora (per un film musical) a Frank Churchill e Oliver Wallace. Su Disney+ trovate anche il film live-action del 2019 di Tim Burton.

Se volete abbonarvi al servizio di Streaming Disney+ con un abbonamento mensile o annuale (scontato) potete utilizzare questo link

Il miracolo della 34ª strada

Il miracolo della 34ª strada (Miracle on 34th Street) è un film del 1947 diretto da George Seaton e considerato uno dei più importanti capolavori cinematografici della storia. È stato vincitore di ben tre premi Oscar su quattro nomination (miglior attore non protagonista a Edmund Gwenn, miglior soggetto a Valentine Davies e migliore sceneggiatura non originale a George Seaton).

Disney+ Oscar

La pellicola prende ispirazione da un racconto di Valentine Davies e narra la storia di Kris, un uomo ingaggiato dai grandi magazzini Macy’s di New York per fare Santa Claus, che pretende di esserlo veramente. Per questo, viene condotto in tribunale.

Ventimila leghe sotto i mari

Vincitore di due Premi Oscar, nonché migliore scenografia a John Meehan e migliori effetti speciali alla Disney, Ventimila leghe sotto i mari (20,000 Leagues Under the Sea) è un film del 1954 diretto da Richard Fleischer e prodotto da Walt Disney, adattamento cinematografico del romanzo omonimo fantascientifico avventuroso di Jules Verne del 1870, già portato sullo schermo nel 1905, 1907 e 1916.

Disney+ Oscar

È il primo film della Disney girato in CinemaScope e il primo distribuito dalla Buena Vista Distribution. Da tutti è considerata la migliore trasposizione cinematografica del romanzo di Verne e un’opera precorritrice del filone dello steampunk.

Mary Poppins

Mary Poppins è un film in tecnica mista (live action e animazione) del 1964 diretto da Robert Stevenson, basato sulla serie di romanzi scritti da Pamela Lyndon Travers. La pellicola fu candidata a ben 13 Oscar e ne vinse cinque quali miglior attrice protagonista a Julie Andrews, miglior montaggio a Cotton Warburton, migliori effetti speciali a Peter Ellenshaw, Hamilton Luske e Eustace Lycett, miglior colonna sonora a Richard M. Sherman e Robert B. Sherman e miglior canzone (Chim Chim Cher-ee) a Richard M. Sherman e Robert B. Sherman.

Disney+ Oscar

La protagonista del film è Mary Poppins, una magica tata che si occupa dei fratelli Jane e Michael Banks nel momento di maggior difficoltà della famiglia. Su Disney+ è disponibile anche il film del 2018 Il ritorno di Mary Poppins che era stato candidato a ben 4 Premi Oscar non vincendone, però, nessuno.

Tutti insieme appassionatamente

Tutti insieme appassionatamente (The Sound of Music) è un musical del 1965 diretto da Robert Wise e tratto dalla celebre commedia musicale teatrale The Sound of Music di Rodgers e Hammerstein, a sua volta ispirata a La famiglia Trapp (The Story of the Trapp Family Singers), romanzo autobiografico di Maria Augusta von Trapp.

Disney+ Oscar

 Tutti insieme appassionatamente è stato candidato a 10 Oscar, vincendone 5: miglior film, miglior regia, miglior colonna sonora, miglior montaggio e miglior sonoro. Anche in questa pellicola era presente la celebre Julie Andrews.

Se volete abbonarvi al servizio di Streaming Disney+ con un abbonamento mensile o annuale (scontato) potete utilizzare questo link

Pomi d’ottone e manici di scopa

Pomi d’ottone e manici di scopa (Bedknobs and Broomsticks) è un film a tecnica combinata di animazione e live action del 1971, diretto da Robert Stevenson e con protagonisti Angela Lansbury e David Tomlinson.

Disney+ Oscar

L’opera si basa in parte sui romanzi Il magico pomo d’ottone, ovvero come diventare una strega in dieci facili lezioni (The Magic Bed Knob; or, How to Become a Witch in Ten Easy Lessons), del 1943, e Falò e manici di scopa (Bonfires and Broomsticks) scritti da Mary Norton. Venne candidata a cinque Premi Oscar, ma vinse solo quello per i migliori effetti speciali a Alan Maley, Eustace Lycett e Danny Lee.

Star Wars: Episodio IV – Una nuova speranza

Guerre stellari (in originale Star Wars), successivamente rinominato Star Wars: Episodio IV – Una nuova speranza (Star Wars: Episode IV – A New Hope), è un film del 1977 scritto e diretto da George Lucas e è il primo della fortunata saga cinematografica fantascientifica di Guerre stellari. La pellicola compone la prima parte della trilogia originale (episodi IV, V e VI), alla quale è seguita prima la trilogia prequel (episodi I, II e III) e in seguito la trilogia sequel (episodi VII, VIII e IX).

Disney+ Oscar

Questo film ricevette numerosi riconoscimenti, tra cui dieci candidature ai Premi Oscar 1978, vincendone sette (tra cui migliore montaggio, migliore scenografia, migliori costumi, migliori effetti speciali, migliore colonna sonora e miglior sonoro), con aggiunto l’Oscar alla carriera assegnato a Ben Burtt per il suo contributo nell’ambito degli effetti visivi.

Star Wars: Episodio V – L’Impero colpisce ancora

Dopo il successo del primo film, agli Oscar arrivò anche il secondo capitolo che mostrava l’Impero Galattico, sotto la guida del perfido Dart Fener, alla ricerca di Luke Skywalker e delle forze dell’Alleanza Ribelle. Mentre gli amici di Luke, Ian Solo e Leila Organa, sono impegnati a fuggire dalla minaccia imperiale, il giovane eroe viene inviato da Obi-Wan Kenobi dal vecchio maestro Jedi Yoda, al fine di completare l’addestramento.

Disney+ Oscar

L’Impero colpisce ancora vinse due premi Oscar diventando negli anni un fenomeno culturale ed è oggi considerato il miglior film della saga e una delle migliori pellicole di fantascienza mai realizzate, nonostante la tiepida accoglienza iniziale.

Star Wars: Episodio VI – Il ritorno dello Jedi

Non c’è due senza tre. Infatti anche nel 1983 la terza pellicola della saga di Guerre Stellari vinse l’Oscar per i migliori effetti speciali a Richard Edlund, Dennis Muren, Ken Ralston e Phil Tippett. In questo caso l’Impero Galattico, sotto la direzione dello spietato Imperatore, costruisce una seconda Morte Nera per schiacciare l’Alleanza Ribelle una volta per tutte.

Disney+ Oscar

Dal momento che l’Imperatore ha intenzione di supervisionare personalmente le fasi finali della sua costruzione, i ribelli lanciano un attacco su larga scala alla Morte Nera, al fine di evitare il suo completamento e uccidere l’Imperatore, portando efficacemente fine all’Impero. Nel frattempo, Luke Skywalker, divenuto ormai un Jedi, cerca di riportare suo padre Dart Fener al Lato Chiaro della Forza.

Se volete abbonarvi al servizio di Streaming Disney+ con un abbonamento mensile o annuale (scontato) potete utilizzare questo link

Chi ha incastrato Roger Rabbit

Chi ha incastrato Roger Rabbit (Who Framed Roger Rabbit) è un film statunitense a tecnica mista del 1988 diretto da Robert Zemeckis e prodotto dalla Amblin Entertainment di proprietà di Steven Spielberg insieme alla Touchstone Pictures, che combina attori in carne e ossa e personaggi di animazione (animati da Richard Williams), e offre un’opportunità unica di vedere insieme in un solo film personaggi di cartoni animati di vari studi di produzione.

Disney+ Oscar

L’opera venne candidata a sei Premi Oscar e ne vinse tre più un Oscar speciale: i primi sono stati miglior montaggio, miglior montaggio sonoro e migliori effetti speciali, il secondo invece è stato un premio a Richard Williams per la creazione e direzione delle animazioni.

La Sirenetta

La Sirenetta (The Little Mermaid) è un film d’animazione del 1989 prodotto da Walt Disney Feature Animation e diretto da Ron Clements e John Musker, basato sull’omonima fiaba di Hans Christian Andersen.

Disney+ Oscar

La pellicola fu candidata a tre Premi Oscar, tra cui due nella stessa categoria come miglior canzone (Kiss the Girl e Under the Sea entrambe di Alan Menken e Howard Ashman) e ne vinse due come miglior colonna sonora a Alan Menken e miglior canzone (Under the Sea).

Se volete abbonarvi al servizio di Streaming Disney+ con un abbonamento mensile o annuale (scontato) potete utilizzare questo link

La bella e la bestia

La bella e la bestia (Beauty and the Beast) è un film d’animazione del 1991 diretto da Gary Trousdale e Kirk Wise, prodotto dalla Walt Disney Feature Animation e distribuito dalla Walt Disney Pictures. Si tratta del 30º Classico Disney, è la terza produzione del Rinascimento Disney, ed è basato sulla fiaba La bella e la bestia di Jeanne-Marie Leprince de Beaumont, prendendo alcune idee dall’omonimo film del 1946.

Disney+ Oscar

La pellicola vinse due Oscar come miglior colonna sonora a Alan Menken e miglior canzone (Beauty And The Beast) a Alan Menken e Howard Ashman dopo aver ricevuto sei nomination totali tra cui tre come migliore canzone con BelleBe Our Guest oltre, ovviamente, alla vincitrice. Su Disney+ è presente anche il recente live-action del 2017 del regista Bill Condon.

Aladdin

Aladdin è un film d’animazione del 1992 prodotto dai Walt Disney Animation Studios e distribuito dalla Walt Disney Pictures. È considerato il 31º Classico Disney ed è il quarto film dell’era del Rinascimento Disney. Il film è stato diretto da Ron Clements e John Musker ed è basato sul famoso racconto persiano di Aladino e la lampada meravigliosa contenuto nella raccolta di novelle orientali Le mille e una notte.

Disney+ Oscar

Dopo essere stato candidato a cinque Premi Oscar, ne vinse due per la miglior colonna sonora a Alan Menken e la miglior canzone (A Whole New World) a Alan Menken e Tim Rice. Su Disney+ è presente anche il film live-action del 2019 diretto da Guy Ritchie.

Se volete abbonarvi al servizio di Streaming Disney+ con un abbonamento mensile o annuale (scontato) potete utilizzare questo link

Il re leone

Il re leone (The Lion King) è un film d’animazione del 1994, diretto da Roger Allers e Rob Minkoff. Fu prodotto da Don Hahn, e ha una sceneggiatura accreditata a Irene Mecchi, Jonathan Roberts e Linda Woolverton. La storia ha luogo in un regno di leoni in Africa, e fu influenzata dall’opera teatrale di William Shakespeare Amleto. L’opera racconta la storia di Simba, un giovane leone che dovrà prendere il posto di suo padre Mufasa come re.

Disney+ Oscar

Tuttavia, dopo che Scar, lo zio di Simba, uccide Mufasa, il principe deve impedire allo zio di conquistare le Terre del Branco e vendicare suo padre. Ormai forte delle sue colonne sonore, la Disney vinse due Premi Oscar per la miglior colonna sonora a Hans Zimmer e per la miglior canzone (Can You Feel The Love Tonight) a Elton John e Tim Rice. Quest’ultimi avevano ricevuto altre due candidature per la migliore canzone con Circle Of Life Hakuna Matata. Nella piattaforma di streaming di Disney è presente anche il film del 2019 diretto da Jon Favreau.

Pocahontas

Pocahontas è un film d’animazione del 1995 diretto da Mike Gabriel e Eric Goldberg. Il film è basato sulle vicende reali di Pocahontas, indigena powhatan della Virginia che nel 1607 salvò la vita al colono John Smith di Jamestown. Ciò rende il film il primo lungometraggio d’animazione Disney ispirato ad un fatto veramente accaduto.

Disney+ Oscar

Nonostante l’iniziale accoglienza un po’ tiepida, la pellicola vinse due Premi Oscar per la miglior colonna sonora a Alan Menken e Stephen Schwartz e per la miglior canzone (Colors Of The Wind) a Alan Menken e Stephen Schwartz.

Se volete abbonarvi al servizio di Streaming Disney+ con un abbonamento mensile o annuale (scontato) potete utilizzare questo link

Tarzan

Tarzan è un film di animazione del 1999 per la regia di Chris Buck e Kevin Lima. La storia è tratta dal romanzo Tarzan delle Scimmie di Edgar Rice Burroughs ed è il primo film d’animazione su Tarzan che sia mai stato realizzato tanto da essere considerato dalla critica tra i più riusciti prodotti dell’azienda Disney nel suo cosiddetto Rinascimento Disney.

Disney+ Oscar

L’opera vinse il Premio Oscar per la migliore canzone (You’ll Be in My Heart) a Phil Collins.

Monsters & Co.

Monsters & Co. (Monsters, Inc.) è un film d’animazione del 2001 diretto da Pete Docter, Lee Unkrich e David Silverman (questi ultimi due in veste di co-registi).

Accolta con entusiasmo da critica e pubblico, la produzione ha ottenuto diversi riconoscimenti, tra cui un l’Oscar 2002 per la miglior canzone (If I Didn’t Have You, testo e musica di Randy Newman), su 4 candidature (tra cui anche miglior film d’animazione, poi perso a favore di Shrek).

Alla ricerca di Nemo

Alla ricerca di Nemo (Finding Nemo) è un film d’animazione del 2003 co-scritto e diretto da Andrew Stanton e co-diretto da Lee Unkrich. La sceneggiatura è stata scritta dallo stesso regista, insieme a Bob Peterson e David Reynolds.

Nel 2016 è stato rilasciato un sequel/spin-off dedicato a Dory dal titolo Alla ricerca di Dory anch’esso presente nella piattaforma di streaming. Acclamato dalla critica e dal pubblico, la pellicola ha ottenuto diversi riconoscimenti, tra cui il premio Oscar per il miglior film d’animazione (su 4 candidature).

Se volete abbonarvi al servizio di Streaming Disney+ con un abbonamento mensile o annuale (scontato) potete utilizzare questo link

Gli Incredibili

Gli Incredibili – Una “normale” famiglia di supereroi (The Incredibles) è un film d’animazione del 2004 scritto e diretto da Brad Bird. È una commedia che si ispira ai fumetti, i film dei supereroi e ai film di spionaggio degli anni sessanta.

Acclamato dalla critica e dal pubblico, la pellicola, elogiata per l’animazione, la storia, la colonna sonora e per i temi affrontati, ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui due Oscar del 2005 (su 4 nomination) come miglior film d’animazione e miglior montaggio sonoro.

Le cronache di Narnia – Il leone, la strega e l’armadio

Le cronache di Narnia – Il leone, la strega e l’armadio (The Chronicles of Narnia: The Lion, the Witch and the Wardrobe) è un film del 2005 diretto da Andrew Adamson. Il soggetto è tratto dal romanzo omonimo che fa parte del ciclo Le cronache di Narnia di C. S. Lewis.

L’opera vinse il Premio Oscar per il miglior trucco a Howard Berger e Tami Lane dopo aver ricevuto tre nomination tra cui migliori effetti speciali.

Se volete abbonarvi al servizio di Streaming Disney+ con un abbonamento mensile o annuale (scontato) potete utilizzare questo link

Pirati dei Caraibi – La maledizione del forziere fantasma

Pirati dei Caraibi – La maledizione del forziere fantasma (Pirates of the Caribbean: Dead Man’s Chest) è un film del 2006, diretto da Gore Verbinski, sequel di La maledizione della prima luna e secondo capitolo della saga di Pirati dei Caraibi.

La pellicola vinse l’Oscar per i migliori effetti speciali a John Knoll, Hal T. Hickel, Charles Gibson e Allen Hall dopo ben quattro nomination.

Ratatouille

Ratatouille è un film d’animazione del 2007 scritto e diretto da Brad Bird e Jan Pinkava. Acclamato sia dalla critica che dal pubblico, è stato candidato a numerosi premi Oscar 2008, ottenendo quello per il miglior film d’animazione (su 5 candidature).

Per Bird si tratta del secondo Oscar dopo Gli Incredibili – Una “normale” famiglia di supereroi del 2005. La pellicola è ambientato in Francia e vede come protagonista Rémy, un piccolo topo con una grande passione, la cucina, ed un grande sogno, diventare un cuoco.

WALL•E

Si tratta di uno dei film di maggior successo prodotto dalla Walt Disney Pictures e dalla Pixar. La pellicola è stata acclamata dalla critica per la qualità dell’animazione, la tecnologia, la storia e la colonna sonora, ottenendo numerosi riconoscimenti, tra cui l’Oscar 2009 per il miglior film d’animazione (su 7 candidature).

La storia è ambientata nel 2105, quando il livello di inquinamento del pianeta Terra è altissimo e la superficie terrestre è ormai completamente ricoperta di immondizia. La Buy n Large Corporation (BnL) è una grande azienda commerciale che ha preso in mano il governo del Mondo mettendo in opera un esercito di robot chiamati WALL•E incaricati di fare pulizia, compattando i rifiuti in cubi.

Se volete abbonarvi al servizio di Streaming Disney+ con un abbonamento mensile o annuale (scontato) potete utilizzare questo link

Up

Up è un film d’animazione del 2009 scritto e diretto da Pete Docter e Bob Peterson (quest’ultimo in veste di co-regista). Acclamato dalla critica e dal pubblico, la pellicola ha aperto il 62º Festival di Cannes ed è stato il secondo film di animazione della storia ad essere stato candidato agli Oscar come miglior film dopo La bella e la bestia nel 1991.

Ha ottenuto 5 candidature in totale agli Oscar e ne ha vinto due, ossia miglior film d’animazione e migliore colonna sonora (composta da Michael Giacchino, già compositore dei film Pixar Gli Incredibili – Una “normale” famiglia di supereroi e Ratatouille).

Avatar

Avatar è un film del 2009 scritto, diretto, co-prodotto e co-montato da James Cameron. La produzione ha stabilito diversi record di incassi, diventando anche il film con più incassi nella storia del cinema, venendo superato nel 2019 da Avengers: Endgame, ma tornando poi al primo posto in classifica nel marzo di quest’anno.

Si è aggiudicato svariati premi cinematografici, tra cui tre Premi Oscar 2010: miglior fotografia, miglior scenografia e migliori effetti speciali.

Se volete abbonarvi al servizio di Streaming Disney+ con un abbonamento mensile o annuale (scontato) potete utilizzare questo link

Alice in Wonderland

Alice in Wonderland è un film del 2010 diretto da Tim Burton e narra di eventi seguenti alle avventure vissute dalla ragazzina narrate nel romanzo Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie di Lewis Carroll: infatti è cresciuta e ha diciannove anni.

La produzione funge da sequel del grande classico Alice nel paese delle meraviglie del 1951, mescola tecnologie visive e di fotografia tra live action e motion capture. Agli Oscar vinse i premi per migliore scenografia a Robert Stromberg e Karen O’Hara e migliori costumi a Colleen Atwood.

Toy Story 3

Toy Story 3 – La grande fuga (Toy Story 3) è il terzo capitolo dell’omonima saga dopo Toy Story – Il mondo dei giocattoli e Toy Story 2 – Woody e Buzz alla riscossa. Questa pellicola vede i giocattoli venire abbandonati dal loro proprietario, Andy, ormai cresciuto e pronto a partire per il college.

La pellicola fu accolta da critiche estremamente positive e infranse diversi record, diventando il primo film animato a superare il miliardo di dollari d’incasso in tutto il mondo e la pellicola animata più redditizia di sempre (primato detenuto fino al 2014, quando è stato superato da Frozen – Il regno di ghiaccio) oltre a venire candidata a cinque premi Oscar 2011, vincendo il riconoscimento per miglior film d’animazione e migliore canzone.

Se volete abbonarvi al servizio di Streaming Disney+ con un abbonamento mensile o annuale (scontato) potete utilizzare questo link

I Muppet

I Muppet (The Muppets) è un film del 2011 diretto da James Bobin e con protagonisti i Muppet, Jason Segel, Amy Adams, Chris Cooper e Rashida Jones.

È il primo film sui Muppet ad uscire nelle sale dopo dodici anni dall’uscita di I Muppets venuti dallo spazio e ottenne un grande successo di pubblico e di critica tanto da vincere il Premio Oscar per la migliore canzone (Man Or Muppet) a Bret McKenzie.

Ribelle – The Brave

Il giorno del suo sesto compleanno, la piccola principessa Merida riceve in dono dal padre, il re Fergus di DunBroch, un arco, anche se la madre, la regina Elinor, non è molto d’accordo. La piccola Merida inizia a scoccare le prime frecce ed una finisce nella foresta. Mentre va a recuperare la freccia, Merida vede per la prima volta i fuochi fatui. Da quel momento la sua vita non sarà più la stessa.

Questa è la trama di Ribelle – The Brave, film del 2012 che vinse l’Oscar come miglior film d’animazione a Mark Andrews e Brenda Chapman.

Frozen

Frozen – Il regno di ghiaccio (Frozen) è un film d’animazione del 2013 diretto da Chris Buck e Jennifer Lee. La pellicola è scritta da Jennifer Lee, ed è liberamente ispirata alla fiaba norvegese di Hans Christian Andersen, La regina delle nevi. Alla sua uscita, si è imposto come il film d’animazione col maggiore incasso nella storia del cinema (battendo il precedente record detenuto da Toy Story 3 – La grande fuga) per poi essere surclassato solo dal suo sequel, Frozen II – Il segreto di Arendelle

Acclamato sia dalla critica che dal pubblico, la pellicola ha ottenuto diversi riconoscimenti, tra cui 2 premi Oscar, miglior film d’animazione e miglior canzone (Let It Go in originale, All’alba sorgerò in italiano).

Se volete abbonarvi al servizio di Streaming Disney+ con un abbonamento mensile o annuale (scontato) potete utilizzare questo link

Big Hero 6

Hiro Hamada è un ragazzino di quattordici anni estremamente intelligente per la sua età, che vive nella tecnologica San Fransokyo. Una notte partecipa a un incontro di bot duelli (incontri clandestini, dove gli sfidanti fanno combattere dei robot costruiti da loro stessi) e vince una grossa somma di denaro. Dopo la vittoria, però, alcuni giocatori decidono di impartirgli una lezione, capitanati da Yama, il campione locale.

Con questa storia, la pellicola d’animazione del 2014 diretta da Don Hall e Chris Williams e liberamente ispirata all’omonima serie di fumetti Marvel, ha vinto il Premio Oscar come miglior film d’animazione.

Inside Out

All’interno della mente di Riley Andersen, una ragazzina di undici anni che vive nel Minnesota, vivono cinque emozioni: Gioia, che garantisce la felicità alla ragazza; Disgusto, che si assicura che Riley non venga contaminata fisicamente e socialmente; Paura, che tiene Riley lontano dai pericoli; Rabbia, che impedisce che Riley subisca ingiustizie; Tristezza, il cui scopo inizialmente non è chiaro.

Le cinque emozioni dirigono la mente di Riley all’interno di un quartier generale, agendo su una console piena di comandi e gestendo la sua vita. Il film d’animazione del 2015, diretto da Pete Docter e Ronnie del Carmen, ha vinto il Premio Oscar come miglior film d’animazione.

Se volete abbonarvi al servizio di Streaming Disney+ con un abbonamento mensile o annuale (scontato) potete utilizzare questo link

Zootropolis

Zootropolis (Zootopia) è un film d’animazione in computer grafica del 2016 diretto da Byron Howard e Rich Moore. Acclamato sia dalla critica che dal pubblico, la pellicola ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui l’Oscar al miglior film d’animazione nel 2017 ed è schizzata al nono posto tra i film d’animazione di maggiore incasso della storia del cinema.

È anche una delle produzioni Disney più apprezzate di sempre dal pubblico.

Il libro della giungla

Il libro della giungla (The Jungle Book) è un film statunitense del 2016 co-prodotto e diretto da Jon Favreau e scritto da Justin Marks. Il film è un remake in live action dell’omonima pellicola d’animazione del 1967 (presente anch’essa su Disney+), che a sua volta si ispira all’omonimo romanzo di Rudyard Kipling, pur discostandosene molto nella trama.

Il libro della giungla è stato accolto positivamente dalla critica cinematografica, che ha lodato gli effetti visivi, la fedeltà al cartone animato originale e all’opera di Kipling e le performance del cast vocale. Questo gli ha permesso di vincere il Premio Oscar per i migliori effetti speciali.

Se volete abbonarvi al servizio di Streaming Disney+ con un abbonamento mensile o annuale (scontato) potete utilizzare questo link

Coco

Coco è un film d’animazione del 2017 diretto da Lee Unkrich e co-diretto da Adrian Molina che racconta la storia di Miguel Rivera, un bambino dodicenne che sogna di diventare un musicista come il suo idolo Ernesto de la Cruz. Tuttavia la famiglia di Miguel (soprattutto la nonna) è fortemente contraria a qualsiasi cosa che riguardi la musica. Grazie alla Dia de Muertos (il giorno dei morti) e ai suoi vecchi avi scoprirà alcuni importanti segreti.

La pellicola ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui due Premi Oscar 2018: miglior film d’animazione (il secondo per Lee Unkrich dopo Toy Story 3 – La grande fuga) e miglior canzone (Remember Me) scritta da Kristen Anderson-Lopez e Robert Lopez (il secondo, dopo Let it Go per Frozen – Il regno di ghiaccio).

Black Panther

Si tratta di un film Marvel basato sul personaggio di Pantera Nera ed è il diciottesimo film in ordine cronologico del Marvel Cinematic Universe. Scritto da Coogler e Joe Robert Cole, il film è interpretato da Chadwick Boseman, Michael B. Jordan, Lupita Nyong’o, Danai Gurira, Martin Freeman, Daniel Kaluuya, Letitia Wright, Winston Duke, Angela Bassett, Forest Whitaker e Andy Serkis.

In Black Panther, Pantera Nera deve affrontare un vecchio nemico che ha messo in discussione la sua leadership e minaccia la stabilità del regno di Wakanda. La pellicola ha ottenuto un notevole successo di critica e pubblico, stabilendo vari record di incassi e venendo candidato a svariati premi cinematografici, tra i quali l’Oscar al miglior film, diventando il primo film di supereroi a ricevere questa candidatura. Alla premiazione del 2019, però, vinse i premi per migliore scenografia, migliori costumi e migliore colonna sonora.

Se volete abbonarvi al servizio di Streaming Disney+ con un abbonamento mensile o annuale (scontato) potete utilizzare questo link

Toy Story 4

Toy Story 4 è un film d’animazione del 2019 diretto da Josh Cooley e si tratta del quarto lungometraggio della saga di Toy Story. Inizialmente diretto da John Lasseter, in seguito lo stesso dichiarò che avrebbe lasciato la regia a Josh Cooley, mentre la sceneggiatura è stata scritta da Andrew Stanton e Stephany Folsom.

Acclamato dalla critica e campione d’incasso (il film si trova al 29º posto nella lista dei maggiori incassi), la pellicola ha riscosso notevole successo in tutto il mondo e ha ottenuto numerosi riconoscimenti, tra cui il Premio Oscar al miglior film d’animazione 2020.

Se volete abbonarvi al servizio di Streaming Disney+ con un abbonamento mensile o annuale (scontato) potete utilizzare questo link