Tom's Hardware Italia
Windows

Windows Phone 7.8 è pronto, distribuzione da fine gennaio

Microsoft Colombia conferma che il rollout dell'update Windows Phone 7.8 per i vecchi terminali dotati di Windows Phone 7.5 inizierà a fine gennaio. Ci si aspetta che il processo di distribuzione si concluda nel corso del primo trimestre. Al momento non c'è una lista dei terminali che saranno aggiornati.

La distribuzione di Windows Phone 7.8, l'aggiornamento dedicato agli smartphone dotati di Windows Phone 7.5, dovrebbe iniziare a fine gennaio, precisamente il 31. Le voci su un "rollout" ormai imminente si erano fatte sempre più insistenti negli ultimi giorni e ora è arrivata quella che sembra la conferma.

Il profilo Facebook di Windows Phone Colombia indica infatti proprio quella data come giorno dell'avvio della distribuzione, che sarà controllata da Microsoft, salvo alcuni casi in cui verrà gestita da produttori (Nokia ad esempio) od operatori.

Il post sul social network specifica che "solo alcuni terminali con Windows Phone 7.5 riceveranno l'aggiornamento" e inoltre, come avvenuto in passato, non si tratterà di un update che raggiungerà immediatamente tutti i terminali, ma la sua distribuzione si protrarrà per tutto il primo trimestre.

Al momento non sono disponibili le date esatte per ogni terminale e non si sa ancora con precisione quali saranno i prodotti aggiornati. C'è per esempio un "enorme" punto di domanda sull'update dell'LG Optimus 7, il terminale meno costoso disponibile al debutto di Windows Phone 7 sul finire del 2010. Vecchie notizie non facevano ben sperare, ma mai dire mai.

Windows Phone 7.8 offrirà un'interfaccia rinnovata con tile ridimensionabili come Windows Phone 8 e acquisirà diverse altre funzioni minori tra cui nuovi colori, una schermata di avvio rinnovata, il trasferimento di file via bluetooth e altro ancora. Nulla di rivoluzionario, e probabilmente chi mesi fa spese 500 euro per un Lumia 900 convinto di ricevere Windows Phone 8 ora si sarà un po' pentito, ma è inutile piangere sui "soldi versati"; tanto vale farsi andare bene il contentino servito da Microsoft.

L'update comunque arriverà non solo su vecchi terminali, ma rappresenterà la base per nuovi prodotti che dovrebbero arrivare nei prossimi mesi a prezzi più bassi rispetto ai terminali Windows Phone 8. La versione 7.8 dovrebbe quindi consentire a Microsoft di sfidare la concorrenza, rappresentata da Android, nei mercati emergenti e nelle fasce di prezzo più basse. Riuscirà la casa di Redmond a centrare l'obiettivo?