Android

Xiaomi Mi 9 Lite in arrivo come variante internazionale di CC9?

La famiglia Mi 9 potrebbe presto accogliere un nuovo smartphone. Mishaal Rahman – caporedattore di XDA-Developers – ha pubblicato su Twitter l’elenco dei dispositivi certificati da Google e tra questi compare un Mi 9 Lite. Stando a quanto riportato, si tratterebbe di una variante del già noto Xiaomi CC9, presente in Cina e atteso in Europa come Mi A3 Pro.

A quanto pare, però, i piani dell’azienda sono altri. Gli smartphone della serie Mi A infatti sono caratterizzati dalla presenza del sistema operativo Android One a differenza di tutti gli altri dispositivi del marchio dove il sistema operativo è personalizzato con l’interfaccia grafica proprietaria MIUI. Dunque, potrebbe non esserci una variante Pro del Mi A3.

In ogni caso, sembra proprio che ci sarà un Mi 9 Lite che andrebbe ad aggiungersi alla già ampia gamma Mi 9. Come variante internazionale dello Xiaomi CC9, il dispositivo dovrebbe essere equipaggiato con lo Snapdragon 710 con 6 Gigabyte di RAM e 64 o 128 Gigabyte di memoria interna. La parte frontale integrerebbe un display AMOLED da 6,39 pollici con risoluzione 2.340 x 1.080 pixel e sensore biometrico integrato.

Il comparto fotografico dovrebbe comporsi di un sensore principale da 48 Megapixel assistito da un secondo da 8 Megapixel e da un terzo da 2 Megapixel. Frontalmente, invece, troverebbe posto una fotocamera da 32 Megapixel all’interno di un notch a goccia. La scheda tecnica si completa con una batteria da 4.030 mAh e supporto NFC.

Per il momento, Xiaomi non ha fornito nessuna informazione o indizio sull’arrivo di un possibile Mi 9 Lite. Se presenterà davvero un dispositivo simile, sarà interessante capire in quale fascia di prezzo verrà posizionato in quanto l’azienda cinese rischia davvero di creare una grande confusione all’interno del suo catalogo, in cui i vari dispositivi cominciano a sovrapporsi. Staremo a vedere!

Xiaomi Mi A3 con Android One è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo link.