Android

Xiaomi pubblica per errore lo spot Apple sulle Memoji

Il noto produttore cinese Xiaomi ha caricato erroneamente sul proprio sito ufficiale lo spot pubblicitario di Apple per presentare le sue Mimoji.

Negli ultimi anni il noto marchio sta creando grande concorrenza nel mercato degli smartphone, tanto da essere riconosciuto come “l’Apple della Cina”. Da alcuni giorni, ha introdotto un servizio di emoticon animate per alcuni dei propri smartphone, che sembrerebbero molto simili a quelle della casa di Cupertino.

Da alcune informazioni che sono giunte, è stato proprio un utente Weibo a notare che sulla pagina online della società cinese è apparso lo spot per pubblicizzare le “emoticon smile” che mostravano le emoji e i video promozionali di proprietà della società statunitense.

É chiaro che durante la fase di produzione della pubblicità, gli addetti al reparto pubblicitario di Xiaomi abbiano deciso di prendere in considerazione le Memoji in modo da trarne “spunto”, ma nel momento del caricamento del video online su alcuni siti cinesi come JD.com o Suning, è stato clamorosamente commesso l’ errore di caricare il contenuto sbagliato.

A rendere noto l’equivoco commesso è anche il direttore generale delle Pubbliche Relazioni di Xiami, Xu Jieyun, che ha inoltre specificato che la società ha subito provveduto a rimediare a quanto accaduto.

Xiaomi Mi 9, nella versione da 6 GB di RAM e 64 GB di storage, è disponibile all’acquisto attraverso Amazon a 449,90 euro. Lo trovate a questo link.