Giochi PC

Apex Legends: ritornano i ban temporanei e compaiono indizi su altre mappe

Apex Legends è tornato a farsi vedere durante l’E3 2019, o più precisamente durante l’EA Play organizzato da Electronic Arts. Abbiamo potuto vedere alcune novità sulla Stagione 2 e su un nuovo personaggio, Wattson, che potete trovare a questo indirizzo. In concomitanza con i nuovi annunci, è stato inoltre reintrodotto il ban temporaneo: come segnalato su Reddit, infatti, Respawn Entertainment ha deciso di punire chi abbandona la propria squadra durante la partita.

Secondo quanto riportato da un utente, nel caso nel quale si abbandoni la partita tre volte di fila, si ottiene un ban di 5 minuti. Se si lascia una quarta volta, diventa di dieci minuti. Inoltre, la punizione non si applica se si è morti e non è possibile eseguire il respawn, oppure se il proprio team non è al completo. La reazione media a queste regole è positiva e molti considerano la decisione degli sviluppatori corretta.

C’è però anche un’altra novità interessante: pare che il team abbia condiviso degli indizi legati a possibili nuove mappe del mondo di Apex Legends da settimane, e che solo ora i fan se ne siano accorti. La mimetica leggendaria dell’arma Prowler, che si può sbloccare con il Pass Battaglia della stagione 1, nasconde quella che pare essere l’intera mappa del mondo di Apex, che potete trovare qui sopra.

L’attuale mappa, ovvero il Canyon dei Re, è indicata con una corona, mentre le altre zone sono indicate da icone che sembrano proprio le grandi creature che possiamo vedere nei dintorni della zona di gioco e che saranno forse al centro di un qualche evento futuro di Apex Legends. Ovviamente questo non significa che Respawn Entertainment abbia già preparato altre mappe, ma probabilmente questo “messaggio segreto” serviva per dirci che gli sviluppatori hanno già un’idea di come è strutturato il mondo di Apex. Voi cosa ne pensate?