PlayStation

Apex Legends, sarà possibile giocare nella mappa originale per un periodo di tempo limitato

Capita talvolta all’interno dei titoli online che qualche vecchia meccanica amata dai fan venga presa e accantonata, per essere sostituita da qualche nuovo sistema non per forza oggettivamente migliore. Questo incessante leitmotiv è solitamente dovuto al fatto che i giochi multiplayer necessitano spesso e volentieri di sempre nuove caratteristiche per rimanere competitivi e non perdere di appeal agli occhi dei giocatori. A subire tali modifiche sono stati, ad esempio, tra i titoli del momento sia Fortnite che Apex Legends.

Nel corso degli ultimi mesi i giocatori dei battle-royale di Epic Games e Respawn Entertainment hanno infatti visto più e più meccaniche cambiare e si sono ritrovati addirittura ad affrontare lo stravolgimento dell’intera mappa di gioco. Per gli utenti di Apex Legends, però, a tutto questo c’è fortunatamente una soluzione, anche se purtroppo solo momentanea.

https://twitter.com/PlayApex/status/1230552701928378369

Dalla Stagione 3 Apex Legends aveva infatti detto addio alla propria mappa originale conosciuta come Kings Canyon, ma fortunatamente tale location sta tornare per un periodo di tempo limitato. Come potete osservare comodamente qui sopra nel tweet proveniente dal profilo ufficiale del titolo, infatti, Kings Canyon sarà disponibile all’interno di Apex Legends fino al prossimo 24 febbraio.

Non si tratta certo della prima volta che la mappa originale fa il suo ritorno al suo interno del titolo, è infatti già successo con l’evento di Halloween e Grand Soiree, ma a differenza delle precedenti occasioni questa volta ci troveremo dinnanzi proprio alla mappa originale, senza modifica alcuna. Un’opportunità che, siamo sicuri, farà decisamente felici i fan più nostalgici di Apex Legends.

Che ne pensate di questa notizia e del ritorno di Kings Canyon, siete felici di tale possibilità o secondo voi la nuova mappa di Apex Legends è superiore rispetto a quella originale? Fateci sapere cosa ne pensate a riguardo direttamente nei commenti sotto questa notizia.

Potete trovare un pacchetto di contenuti speciali per il titolo comodamente a questo indirizzo.