Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Dauntless: guida alle migliori armi per iniziare a giocare

Dauntless è finalmente disponibile anche per PS4: con questa nostra guida vogliamo illustrarvi le qualità delle varie armi disponibili.

Dauntless è finalmente disponibile su PS4, dopo essere approdato su PC e Xbox One. Il gioco di Phoenix Labs, chiaramente ispirato a Monster Hunter, è un gioco di ruolo d’azione coop free to play. Vestiamo i panni di un cacciatore che deve abbattere una serie di grandi creature: la sfida si fa seria fin dall’inizio, sopratutto se non si ha dimestichezza con il genere. Con questa nostra guida, quindi, vogliamo aiutarvi a iniziare a giocare a Dauntless con qualche difficoltà in meno.

Uno dei punti fondamentali del gioco, come sempre in questo genere, è l’arma che scegliamo: non si tratta infatti solo di equipaggiare quella “più grossa e cattiva”, ma sopratutto di trovare quella che si adatta al nostro stile e che ci permette di ottenere il meglio a partire dalle nostre capacità. Vediamo quindi assieme quali sono le sei tipologie di Armi di Dauntless, cercando di capirne i vantaggi e gli svantaggi.

Ascia

L’ascia è un’arma lenta, ma molto offensiva. La sua particolarità è che vi permette di caricare i colpi per infliggere molti danni extra, sopratutto sfruttando le combo. Il problema è che i nemici più veloci sono difficili da colpire e, in generale, bisogna prevedere dove si troverà il nemico, giocando in anticipo e dirigendo il colpo in tale direzione. Se siete giocatori solitari, è sconsigliabile sceglierla visto che sarete troppo esposti agli attacchi delle creature di Dauntless. Inoltre, sono ottime per tagliare parti di mostro.

Lame a catena

Si tratta dell’unica arma a doppia impugnatura di Dauntless. È un’arma veloce, ma bisogna porre grande attenzione alle schivate e nel fare in modo che tutti i colpi vadano a segno in quanto il singolo attacco fa poco danno. Il vero vantaggio dell’arma, in ogni caso, è legato alla possibilità di lanciare la lama tramite la catena: in pratica, è un vero attacco dalla distanza, ottimo per rimanere in un punto sicuro. Il misuratore speciale, che si carica attaccando, permette di schivare gli attacchi o avvicinarsi a un nemico rapidamente.

Martello

Il martello è una delle armi di Dauntless che possono infliggere maggiori danni: ovviamente il tutto è controbilanciato da una sensibile lentezza nei movimenti. La vera controindicazione, però, è che non può tagliare le parti dei Behemoth. Il martello è quindi un’arma che va usata in combinazione con una lama di qualche tipo, da usare nei casi in cui avete assoluto bisogno di ottenere parti dei mostri. Detto ciò, sappiate che il martello è un’arma perfetta per i neofiti in quanto è facile da usare: imparare a sincronizzare gli attacchi non è troppo complesso e i danni ingenti sono la ciliegina sulla torta. Fate sempre attenzione, però, alla resistenza: le armi grosse affaticano i personaggi più rapidamente.

Picca da guerra

La Picca da guerra è una delle migliori armi di Dauntless. Il danno è elevato è ha un ottimo range. È facile imparare a usarla e permette di attaccare in due modi distinti: per iniziare, è possibile sfruttare attacchi da affondo che possono ferire i Behemot e fare in modo che subiscano danni nel tempo, inoltre, è possibile usare attacchi da taglio che recidono le parti dei nemici. È una delle armi che non deve mai mancare all’interno di un party affiatato. Infine, l’indicatore speciale aumenta il danno dell’arma in base al numero di cariche a disposizione.

Spada

Come spesso accade in molti giochi, la spada è l’arma più equilibrata tra quelle disponibili ed è adatta per tutti i tipi di giocatori. I vari colpi sono abbastanza rapidi e ci sono più combo da padroneggiare per massimizzare i danni inflitti ai mostri. Il misuratore speciale dell’arma permette di infliggere più danni per un certo periodo di tempo dopo l’attivazione. Il vantaggio della spada, come detto, è derivante dal suo essere equilibrata, quindi se volete qualcosa di valido per l’attacco ma anche per la difesa è una buona scelta visto che vi permette di schivare gli attacchi o darvi alla fuga dopo un veloce fendente. Infine, è un’arma valida per tagliare le parti dei mostri.

Ripetitori Ostiani

I Ripetitori Ostiani non sono un’arma disponibile fin da subito, quindi è da escludere come arma per i nuovi giocatori; nondimeno, vogliamo darvi un’idea di cosa si tratti. Si tratta dell’unica arma a distanza di Dauntless ed è quindi perfetta sia per adottare tecniche offensive che tecniche difensive. Inoltre, è possibile (e fondamentale) equipaggiare parti aggiuntive per adattare l’arma al tipo di nemico che si vuole affrontare.

Le armi di Dauntless

Queste sono le tipologie di armi disponibili in Dauntless. Il nostro consiglio, per scegliere la migliore, è capire qual è il vostro stile di gioco, e decidere se volete affrontare l’avventura da soli o se partirete subito con un party: in quest’ultimo caso confrontatevi anche con i vostri alleati, così da creare personaggi diversi e fare in modo di “coprire” le debolezze altrui. Infine, sappiate che è appena iniziata la stagione 5 del gioco, con nuove sfide settimanali che potete trovare a questo indirizzo.

Se Dauntless vi appassiona, potete acquistare un libro dedicato alla componente artistica del gioco a questo indirizzo.