Giochi PC

Destiny 2: un nuovo update rende il gioco più facile

Destiny 2, lo sparattutto MMO sviluppato da Bungie, ha recentemente ricevuto un aggiornamento che rende il gioco più facile dato che moltissimi giocatori non hanno apprezzato l’ultima attività introdotta nel titolo, che richiedeva di completare oltre 9 milioni di eventi pubblici. La quest è stata aggiunta solamente qualche giorno fa ma Bungie ha già modificato il funzionamento in maniera tale da semplificare la vita a tutti i giocatori di Destiny 2.

L’annuncio riguardante il cambiamento apportato a Destiny 2 arriva direttamente dall’account Twitter di Bungie che ha pubblicato un post che descrive le modifiche introdotte con l’aggiornamento. I nemici, che bisogna affrontare negli eventi pubblici legati alla missione, sono stati indeboliti, così da poterli eliminare con maggiore facilità. In aggiunta, durante la settimana, i progressi legati all’attività saranno quintuplicati mentre, durante i weekend, i giocatori di Destiny 2 potranno progredire nella missione dieci volte più velocemente.

Dopo poco più di ventiquattro ore i giocatori di Destiny 2 erano riusciti a completare circa il sei percento degli eventi disponibili nella Zona Morta Europea, che da soli erano circa tre milioni, e solamente l’uno percento di quelli disponibili su Io e sulla Luna. Senza l’intervento di Bungie i giocatori, continuando a questo ritmo, avrebbero impiegato oltre un mese per completare l’attività. Sfortunatamente l’evento non sarà più disponibile a partire dal lancio della nuova stagione di Destiny 2, che è prevista per il 9 giugno.

Insomma il nuovo aggiornamento sicuramente permetterà a molti giocatori di Destiny 2 di riuscire a completare l’attività senza dover passare innumerevoli ore a ripetere la medesima azione. Il numero stimato di eventi da portare a termine per completare l’attività adesso sarà circa di un milione e mezzo, una quantità molto ridotta se comparato ai nove milioni previsti originariamente. Sicuramente l’attenzione di Bungie al feedback dei giocatori permetterà di mantenere Destiny 2 divertente sul lungo periodo, e il fatto che si siano adoperati per risolvere il problema in poco più di un giorno è un ottimo risultato. Se siete interessati potete consultare quest’ottimo articolo dedicato al rapporto fra Google Stadia e il titolo di Bungie.

Vi segnalo la possibilità di acquistare l’edizione da collezione del titolo a un ottimo prezzo direttamente su Amazon.it