Altre Console

Destiny 2, Google Stadia sta aiutando Bungie durante la quarantena

L’attuale emergenza legata al Coronavirus sta causando diverse problematiche anche all’industria videoludica, che si trova oggi ad affrontare una situazione decisamente inedita e complessa. Non poter recarsi in ufficio, dove sono presenti tutti i vari strumenti di lavoro, può infatti creare diversi problemi, ma sembra proprio che siano diverse le software house che stanno riuscendo ad adattarsi a tale situazione. Tra di esse possiamo trovare sicuramente anche Bungie, autori tra le altre cose di Destiny 2.

A mantenere alta la produttività della software house, conosciuta soprattutto per aver dato i natali alla saga di Halo, è stato nientepopodimeno che Google Stadia, con la soluzione di gaming in streaming che ha dato un aiuto non indifferente ai lavori su Destiny 2 in questo periodo di smart working.

Destiny 2

Destiny 2, essendo un grosso titolo online, ha bisogno di numerose prove sul campo e, per risolvere tale problematica, Google Stadia è intervenuta aiutando Bungie nei suoi lavori. Come riferito da un portavoce dell studio, infatti: “Effettuare playtest è una cosa veramente difficile da fare, serve una ampiezza di banda decisamente elevata. Per aiutarci con questa problematica Google Stadia ha escogitato per noi una soluzione che si è rivelata decisamente efficace. Non si tratta di qualcosa a cui avevamo inizialmente pensato, ma è ottimo vedere come essa ci permetta di effettuare regolarmente e con successo i playtest di cui abbiamo bisogno per Destiny 2.”

A rendere la transazione dalla normalità allo smart-working ancor più semplice per Bungie è inoltre il fatto che la software house ha sede in una zona soggetta a forti terremoti ed ha quindi dei precisi piani d’azione per tali eventualità. La stretta collaborazione con la cinese NetEase ha inoltre  permesso a Bungie di preparasi con largo anticipo alle problematiche dovute al Coronavirus.

Potete recuperare una versione con DLC di Destiny 2 comodamente a questo indirizzo.