Giochi PC

Destiny 2: Prove di Osiride sta per tornare, ecco la data di uscita

Bungie ha annunciato che, finalmente, l’attesa è finita: Le Prove di Osiride, l’amato modalità pinnacolo PVP di Destiny, sta per tornare. Quando? La data di uscita fissata dagli sviluppatori è il 13 marzo 2020: mancano quindi poco meno di tre settimane per poter tornare a giocare nella modalità preferita dei giocatori 3 vs 3 all’interno di Destiny 2. Tornano inoltre alcune armature, armi e mappe del primo Destiny.

Justin Truman, Production director di Bungie, ha affermato: “Continuavamo a sentire i giocatori parlarne, lo sentivamo anche tra di noi. Non vedo l’ora di riportare una versione delle Prove che ancora ricordo da Destiny 1”. Pare quindi che la scelta sia stata condizionata sia dalla volontà degli sviluppatori che dall’entusiasmo del pubblico. Inoltre, è stato reso disponibile un nuovo video a riguardo: potete vederlo qui sotto.

Il video inizia con una serie di scene tagliate dall’intervista di Ombre del Profondo, risalente all’agosto 2019. Luke Smith, game director di Destiny, spiega che ha passato ore e ore a giocare nella modalità 3 vs 3 con gli amici, sempre in attesa della successiva sfida che sarebbe stata sì difficile e stressante, ma altamente soddisfacente una volta completata. Nella vecchia intervista ammette che gli manca e sa bene che manca a tutti.

Le Prove di Osiride sono tornate ed è follia pura.” In questo modo vengono descritte le Prove di Destiny 2, facenti parte della Stagione dell’intrepido. Come già indicato, inoltre, potremo ottenere alcune delle armature preferite dai fan, oltre a armi e mappe di Destiny 1 come Calderone, Esodo Blu e Anomalia. Diteci, siete contenti di questo ritorno?

Se volete lanciarvi nel mondo di Destiny 2 nella sua forma migliore, allora potete acquistare il gioco su Amazon.