Giochi PC

DOOM Eternal: Google Stadia non raggiungerà il 4K nativo, ecco la risoluzione massima

Il nuovo capitolo dei re degli sparatutto approderà su PC, PlayStation 4, Xbox One, Google Stadia e Nintendo Switch il prossimo 20 marzo. DOOM Eternal è a tutti gli effetti il seguito diretto del titolo uscito nel 2016 che segnò a tutti gli effetti una vera e propria rinascita del brand e di tutti gli FPS moderni. Il gioco sviluppato da id Software e pubblicato da Bethesda fa sicuramente della campagna in singolo giocatore il suo cuore pulsante. Tamarro, adrenalinico ed appagante il quale farà sicuramente felici tutti gli appassionati. Oltretutto, proprio ieri, gli sviluppatori hanno mostrato un video sulla personalizzazione del Doom Slayer.

In queste ore la pagina ufficiale Twitter di DOOM Eternal ha dichiarato che il titolo su Google Stadia non raggiungerà il 4K nativo come era stato invece annunciato per la piattaforma un anno fa. Bethesda ha rilasciato quindi nuove specifiche tecniche su tutte le piattaforme in cui uscirà il titolo e, da quanto dichiarato, su Stadia girerà a 1080p a 60fps su schermi HD, mentre a 2160p sempre a 60fps su schermi 4K. Qui di seguito potete vedere il tweet ufficiale.

La notizia è arrivata con una certa sorpresa data la posizione di DOOM Eternal come uno dei titoli di spicco di Google Stadia. Id Software aveva promesso un anno fa che il gioco sarebbe girato in 4K senza particolari problemi. Che questo sia un segnale sulle limitazioni di Google Stadia? Non possiamo ancora saperlo, ma sicuramente è una notizia che fa riflettere.

Cosa ne pensate di questo dietro front da parte degli sviluppatori? Siete convinti di Google Stadia e delle sue capacità? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto. Come sempre vi invitiamo a rimanere sintonizzati per tutte le notizie relative al titolo.

Se non lo avete ancora fatto, a questo indirizzo Amazon potete prenotare DOOM Eternal.