Giochi PC

eSports all’Università di Milano con Overwatch e LoL

La crescita degli eSports è ormai cosa nota a tutti: si tratta di un settore in continuo sviluppo che promette di diventare una realtà sempre più importante, nonchè fetta sempre più grande del mondo videoludico e non. L'ultima novità in proposito arriva proprio dall'Italia, dove l'Università degli Studi di Milano ha deciso di investire in un progetto legato agli eSports.

In un comunicato stampa diffuso dall'università meneghina, si afferma infatti che "Il CUS (Centro Universitario Sportivo), in occasione della premiazione e presentazione dei Campionati di Facoltà, annuncerà la sua apertura verso le squadre di eSport".

esports 1

L'iniziativa, nata anche grazie alla collaborazione tra l'Ateneo milanese e University eSports Series, che da diversi anni si impegna a integrare gli eSports nelle facoltà di tutto il mondo, mira ad affiancare alle competizioni sportive già praticate all'interno di UNIMI (calcio, basket, volley e running) anche tornei di Overwatch e League of Legends a partire dal prossimo anno.

Chi è interessato può assistere alla presentazione del progetto, che si terrà venerdì 15 dicembre alle 10 nell'Aula Magna di Via Festa del Perdono 7. "La giornata", conclude il comunicato, "sarà anche l'occasione per presentare la squadra degli studenti iscritti all'Università degli Studi di Milano che nel 2017 ha partecipato e vinto il torneo italiano di League of Legends per andare poi a competere a livello europeo".

esports 2

Come detto non è la prima volta che gli eSports incontrano realtà universitarie – vi avevamo raccontato del progetto dell'Università di Leicester – ma si tratta del primo esempio italiano in proposito.

Vi lasciamo invitandovi a dirci la vostra: come vedete, anche in ottica futura, un'integrazione tra il mondo accademico e quello dei "nuovi sport"?