eSports

Esports, Gordon Hayward investe nei Tribe Gaming

All’interno del panorama eSportivo mondiale si sente sempre più spesso di come star dello sport classico, trovino nell’eSport una grande fonte di ispirazione e cerchino in ogni modo di investire nel settore. È il caso di Gordon Hayward il quale ha deciso di investire negli eSports e nello specifico, in Tribe Gaming: una realtà eSportiva molto grande che si occupa principalmente di mobile gaming. I ragazzi di Tribe hanno infatti squadre che competono all’interno di Clash Royale, Clash of Clans, Brawl Stars e altri titoli competitivi del mondo mobile.

Patrick Carney, CEO dei Tribe ha infatti dichiarato che all’interno della società sono avvenuti molti cambiamenti, in seguito sopratutto a degli investimenti che sono stati fatti nelle ultime settimane, non solo da parte del cestista dell’NBA. Anche il wrestler Cesaro ha investito nel business con una cospicua somma insieme a Kristian Segrestrale, personalità del mondo del mobile gaming: “sono un all-star NBA e ho giocato le finali NCAA, ma ancora oggi mi esalto quando sconfiggo i miei nemici in Clash RoyaleTribe Gaming celebra il mobile gaming, e ho voluto farne parte non appena ho intravisto questa possibilità”. Cosi ha commentato la sua entrata nel mondo degli eSports il giocatore dei Celtics.

Il mondo dello sport classico si avvicina sempre di più alle competizioni elettroniche. Il tutto testimoniato anche dal fatto che sempre più squadre investono in questo mondo con team di professionisti creati ad hoc, oppure con tornei sponsorizzati ufficialmente dalle leghe. Inutile dire che questo periodo di emergenza ha sicuramente aiutato ad accendere ancora una volta i riflettori sul mondo eSportivo mondiale, con una serie di competizioni classiche che si sono trasferite sui videogiochi.

Basti pensare ai gran premi di Formula 1 e Moto GP, che hanno ideato una serie di gran premi giocati completamente sui loro videogiochi di appartenenza. Speriamo davvero che le luci dell’eSport possano rimanere accese anche dopo la fine di questa emergenza e che il business possa crescere ancora di più.

Se volete acquistare il Bundle oscuro di Fortnite, potete trovarlo qui su Amazon