Giochi PC

FIFA 21: vendute carte FUT per soldi reali, accusato dipendente EA

FIFA 21 risulta essere il titolo calcistico più giocato di sempre. L’esperienza simulativa sviluppata da EA è riuscita ad impressionare sia in positivo che in negativo, proponendo un titolo pieno zeppo di modalità, la più importante, ovviamente, FUT. Recentemente la compagnia è stata accusata di scriptare eccessivamente le partite online in quest’ultima. La società si è così difesa dichiarando di non aver mai inserito il DDA all’interno delle modalità online dei propri giochi. Tutto finito? In realtà no, visto che ora l’azienda se la sta vedendo con una serie di accuse davvero importanti riguardanti un presunto dipendente che avrebbe venduto carte FUT per soldi reali.

FIFA 21
Se non bastasse, proprio in queste ore sta spopolando su Twitter l’hashtag EA Gate, dove viene accusata pesantemente l’azienda americana. Secondo diverse indiscrezioni, un dipendente della compagnia avrebbe venduto carte di FUT per soldi reali, arrivando anche a farsi pagare 2500 dollari l’una. Essendo la notizia fresca, c’è ancora bisogno di capire se la questione sia veritiera o meno, per ora EA Sports non ha dichiarato nulla a riguardo ma è probabile che lo faccia nel corso della giornata odierna. Lo scoppio di questa bolla è dovuto a Arcade-Fut, un utente che ha pubblicato sul proprio profilo Twitter una conversazione tra un presunto dipendente di EA e un giocatore di FIFA 21 che vorrebbe acquistare una serie di carte a cifre elevate.

Come ben saprete, la vendita di carte di FIFA 21 per soldi reali è assolutamente proibito e se questa notizia si rivelasse fondata, sarebbe una grossa accusa nei confronti della compagnia. Ovviamente la situazione è ancora da capire bene, EA non ha detto nulla e non è chiaro se la conversazione pubblicata sia vera oppure inventata.

Comunque sia, in rete già spopolano le prime critiche e condanne verso la compagnia, anche da parte di noti streamer importanti. Vero o falso, la notizia sta portando comunque una cattiva pubblicità nei confronti di EA e di FIFA 21. Vedremo nelle prossime ore come verrà risolta la situazione, per scoprirlo vi invitiamo a seguire le nostre pagine.

A questo indirizzo Amazon potete acquistare FIFA 21.