Giochi PC

GameStop è in salute: guadagni folli dalla vendita di azioni

Sebbene la chiusura forzata per diversi mesi a causa della pandemia mondiale di Covid non abbia per nulla aiutato, gli ultimi dati che arrivano da GameStop sottolineano come la catena di negozi videoludici (e non solo) sia decisamente in salute ad oggi. Se nel pensiero comune la compagnia di negozi non sembrava mai starsela cavando egregiamente, quel che emerge dalla vendite delle azioni sembra andare controcorrente al pensiero che in molti si stavano facendo della società.

Gamestop

GameStop ha annunciato quest’oggi che la società è riuscita a vendere 5.000.000 di azioni ordinarie all’interno del Programma ATM, così generando proventi lordi complessivi di circa 1.126.000.000 di Dollari. Un’entrata parecchio ricca nelle casse della compagnia, che ci sottolinea come, in realtà, al momento GameStop non se la stia passando male come in molti pensano, e anzi, e decisamente in salute.

Questi 1,1 miliardi di Dollari si aggiungono alle 3,5 milioni di azioni aggiuntive che la società ha venduto ad aprile per circa 551 milioni di Dollari. “GameStop utilizzerà i proventi netti per scopi aziendali, nonché per investire in iniziative di crescita e mantenere un solido bilancio”, ha annunciato la società in un comunicato stampa recente. Questi introiti aiuteranno di sicuro la compagnia a portare avanti le proprie attività, come, però, non ci è ancora dato saperlo.

Gamestop

Con il passaggio sempre più netto al gaming in forma digitale, anche GameStop dovrà adeguarsi un giorno o l’altro alle nuove tendenze di mercato, ma al momento anche la nona generazione videoludica sembra puntare molto anche sul formato fisico, per la gioia di tutti i collezionisti fortemente affezionati ad accrescere le proprie collezioni videoludiche generazione dopo generazione.

Se preferite fare i vostri acquisti videoludici in tutta comodità tramite Amazon, potete acquistare i giochi che mancano nella vostra collezione ai seguenti indirizzi: Resident Evil Village, Marvel’s Spider Man Miles Morales o Ghost of Tsushima.