Xbox

Giochi digitali su PS4 e Xbox One: prezzi alti e assurdi

Siete giocatori PS4 e Xbox One con più di qualche dubbio sulla convenienza dei giochi in formato digitale per la vostra console preferita? Non siete i soli, come conferma un'analisi di VG24/7 relativa al mercato dei giochi digitali in Europa.

Il verdetto è che nel Vecchio Continente conviene affidarsi ai giochi su disco, nonostante l'avvento della distribuzione digitale dovrebbe favorire prezzi più convenienti. Dopotutto stiamo parlando di un formato che permette di fare a meno della creazione dei dischi, del loro trasporto e dei ricarichi dei negozianti al dettaglio.

VG 24/7 ha preso in esame cinque giochi mulitpiattaforma disponibili (o in arrivo) su PS4 e Xbox One: Call of Duty Advanced Warfare, Far Cry 4, Dragon Age Inquisition, GTA V e Assassin's Creed Unity. Sul piatto anche due esclusive, una per ogni console: Halo The Master Chief Collection per Xbox One e LittleBigPlanet 3 per PS4.

Per comprare questi giochi in formato digitale noi italiani spendiamo una media di 9,32 euro in più su PS4 e di 10,71 euro in più su Xbox One. Una decina di euro in più rispetto alla controparte su disco, ma in giro per l'Europa non se la passano meglio.

Immagine VG24/7 – Clicca per ingrandire 

La Francia fa addirittura peggio di noi (12,51 euro in più su PS4 e 15,65 euro in più su Xbox One), mentre la Germania riesce a cavarsela con prezzi di poco superiori alla versione su disco. Negli Stati Uniti la situazione è alla pari: soltanto 0,01 dollari in più su PS4 e 0.83 dollari in meno su Xbox One.

L'unico gioco che inverte la tendenza a favore del formato digitale è LittleBigPlanet 3, che in Italia, Francia e Germania è più costoso in versione fisica. Il consiglio per gli utenti PS4 e Xbox One è di rivolgersi ai giochi su disco, visto che oltre a essere più convenienti si possono anche rivendere.