Tom's Hardware Italia
PlayStation 4

Gran Turismo Sport, l’HDR ha trovato la prima killer app?

Digital Foundry ha analizzato la demo di Gran Turismo Sport pubblicata pochi giorni fa. Le prestazioni sono solide e a stupire è l'HDR.

Digital Foundry ha pubblicato l'analisi della demo di Gran Turismo Sport, che si prepara a debuttare il 18 ottobre in esclusiva PlayStation 4. L'avvicinamento alla versione finale del gioco di corse di Polyphony è in generale molto positivo, ma ha stupito l'implementazione dell'HDR.

L'HDR potrebbe aver trovato la sua prima killer app. Si pronunciano così i tecnici di Digital Foundry, rimasti stupiti dalla sua implementazione in Gran Turismo Sport che dona un maggiore senso di realismo alle immagini. Giocare senza, vuol dire non godersi l'esperienza completa del gioco, sottolineano nel video.

Attorno all'High Dynamic Range gli sviluppatori hanno inserito un setup completo per cambiare tutta una serie di opzioni dedicate. Il gioco supporta anche l'HDR10 e dovrebbe essere preso da esempio per le altre software house in tal senso.

Al di là dell'HDR, il gioco si presenta molto più in forma della beta di alcuni mesi fa. In 4K (1800p checkerboarding) su PS4 Pro, la risoluzione di GT Sport non è precisa e nitida come in altri giochi per la console potenziata di Sony né come in Forza Motorsport 7 su Xbox One X. L'azione in movimento è comunque fantastica e non accusa mai cali di frame rate, se non in rari casi. Per il resto 60 fps inchiodati.

Nel video che segue, invece, potete trovare le testimonianze di Kazunori Yamauchi, il papà della serie, e di altre figure importanti di Sony mentre sullo sfondo scorrono le immagini di tutti i capitoli, ripercorrendo i 20 anni della serie che ha esordito sulla prima PlayStation.