eSports

La guida gratuita sugli eSports di AESVI

Avete sempre voluto provare ad entrare nel mondo degli eSports ma non riuscite ancora raccapezzarvi ne da dove cominciare ne come? AESVI (l’associazione che rappresenta i videogiochi in Italia) ha pubblicato a titolo completamente gratuito la propria Guida agli eSports: tutto ciò che c’è da sapere sul mondo dei videogiochi competitivi.

La guida ha lo scopo di dare una risposta alle domande più semplici quali: Cosa sono gli eSports? Quali sono i principali titoli eSports? Quali sono le figure professionali negli eSports? Dove si possono guardare gli eSports? Ogni capitolo si focalizzerà sul dare la più chiara e completa risposta possibile a questi aspetti definendone: origini, definizioni, stato attuale ed ecosistemi. Pensata per tutti i neofiti di questo mondo l’obbiettivo è quello di far appassionare più giocatori possibili facendo comprendere il funzionamento degli eSports e la portata in costante aumento anno dopo anno del mondo dei videogiochi competitivi.

Marco Saletta, presidente di AESVI ha dichiarato: “Gli esports sono uno dei fenomeni sociali emergenti a livello globale grazie alla loro capacità di coniugare spettacolo, competizione e tecnologia come nessun’altra forma di intrattenimento. Inoltre sono sempre più popolari e diffusi, basti pensare che solo in Italia, stando agli ultimi dati di fonte AESVI/Nielsen, nel 2019 si contano già 1.200.000 fan tra i 16 e i 40 anni che seguono eventi esports ogni settimana e 350.000 appassionati attivi ogni giorno” continuando poi aggiungendo: “Per questa ragione sono diversi gli attori che desiderano avvicinarsi a questo mondo e che si rivolgono alla nostra Associazione in qualità di portavoce dell’industria del gaming. Ci auguriamo che la lettura di questo vademecum sul settore possa aprire a tutti una prospettiva più ampia e più consapevole su un mondo molto affascinante e promettente”

La guida esordisce con un primo capitolo dedicato a chiarire cosa sono gli eSports, partendo dalla definizione del termine e finendo a mostrare tramite uno schema quello che è il funzionamento di tutto l’ecosistema eSports. Nel mezzo si parla delle origini e lo sviluppo degli eSports in tutto il mondo fino ad arrivare allo stato attuale del fenomeno. Il secondo capitolo si concentra completamente sul presentare al lettore tutti quelli che sono i videogiochi più importanti all’interno delle competizioni. Ogni genere videoludico preso in esame viene accompagnato da una descrizione dettagliata e piena di esempi.

Il terzo capitolo fa chiarezza sulle figure professionali all’interno dei circuiti competitivi, mentre il quarto e ultimo capitolo si sofferma sull’orientare i lettori verso le varie piattaforme in cui guardare tutti i più importanti eventi eSports. A seguire si può trovare un glossario comprendente all’incirca una trentina di termini tecnici tra i più usati all’interno delle competizioni.

La guida si chiude con una serie di schede descrittive delle aziende che hanno deciso, insieme ad AESVI, di fondare AESVI eSports 4 You, un ramo dell’associazione che opera in maniera verticale sugli eSports. All’interno delle schede sono presenti i profili dei soci fondatori, i tre organizzatori specializzati in eventi eSports ovvero: PG Esports, ProGaming Italia/ESL e Hellodì, e sette team eSports che gestiscono le squadre di videogiocatori professionisti che operano sia a livello italiano che internazionale quali: Exeed, HSL Esports – Hic Sunt Leones, Mkers, Moba ROG, NLE – Notorious Legion Esports, QLASH e Samsung Morning Stars. Le squadre menzionate si stanno occupando nel tempo di sviluppare e promuovere il settore degli esports in Italia.

Vi ricordiamo che la Guida agli eSports: tutto ciò che c’è da sapere sul mondo dei videogiochi competitivi è scaricabile gratuitamente a questo indirizzo. Cosa pensate di questa iniziativa da parte di AESVI? Siete già amanti del mondo eSports? Diteci la vostra.

Il nuovo Call of Duty Modern Warfare sta per entrare nel mondo degli eSports grazie alla Call of Duty League. Prenota il gioco su Amazon a questo indirizzo.