Nintendo Switch

I migliori accessori Nintendo Switch | Gennaio 2021

Nintendo Switch è una console che nel giro di poco più di tre anni è stata capace di farsi conoscere da un pubblico molto vasto, arrivando agli stessi livelli di popolarità della dominatrice dell’ottava generazione, ovvero PlayStation 4, e prefigurandosi come la prima console davvero adatta a tutti, a qualunque età e per ogni tipo di giocatore, dal più hardcore al più rilassato. Questo soprattutto grazie alla sua versatilità, che permette di utilizzarla sia a casa, comodamente seduti sul divano, che in modalità portatile, magari in combinazione con una lunghissima serie di accessori che possono aumentarne la praticità d’uso o estenderne le possibilità.

Gli accessori a disposizione per Nintendo Switch, che siano prodotti dalla casa madre o dalle terze parti, sono tantissimi: i più comuni sono le custodie o i controller joy-con alternativi, ma esistono anche accessori che sono delle vere e proprie estensioni delle sue modalità d’uso, e che permettono di aggiungere dettagli e ulteriori comodità al modo in cui la console è stata pensata in origine da Nintendo. Senza perderci in chiacchiere, e ricordandovi che su queste pagine potete trovare anche le guide legate ai migliori accessori PlayStation 4 e ai migliori giochi per la console Sony sotto ai 20 euro, cominciamo con il primo della lista.

I migliori accessori Nintendo Switch

Stand ufficiale Nintendo

 Nintendo Switch

Come ben sappiamo, Nintendo Switch può essere utilizzata in tre modalità differenti: collegata alla sua base e quindi alla TV, in modalità portatile oppure in modalità tabletop e scollegata dai suoi controller: di solito la utilizziamo così se vogliamo giocare con un amico, oppure, nel caso in cui siamo impegnati in un lungo viaggio, utilizzare i joy-con come un vero e proprio pad grazie al corpo centrale in cui inserirli o direttamente un Pro Controller per avere una maggiore comodità. Di serie, la console è fornita con una piccola linguetta sul retro che permette di tenerla in quella posizione, che però non sempre riesce ad assolvere perfettamente al suo scopo, soprattutto se la superficie di appoggio della console non è perfettamente liscia. Per fortuna, ci viene in aiuto Nintendo stessa con il suo Stand ufficiale regolabile, estremamente portatile e compatto rispetto ad altre soluzioni di terze parti e al tempo stesso capace di tenere la console sollevata da terra, riducendo in questo modo la superficie di appoggio, ma senza eliminare la possibilità di collegare l’adattatore di corrente per ricaricarla.

» Clicca qui per acquistare Stand Ufficiale Nintendo


Spigen Rugged Armor Cover

 Nintendo Switch

Nel corso dei suoi circa quattro anni di permanenza sul mercato, Nintendo Switch ha avuto nel tempo un numero inimmaginabile di cover protettive, di svariate tipologie: rigide o flessibili, in grado di coprirla totalmente (per una maggior protezione) o parzialmente (per maggior praticità, legata anche alla possibilità di estrarre i joy-con), e soprattutto più o meno spesse, col rischio di aumentarne troppo le dimensioni e renderla un vero e proprio mattone. La cover di Spigen, azienda tra le più note e apprezzate in ambito smartphone, è un compromesso perfetto fra capacità protettiva e praticità, essendo realizzata con materiali premium e di ottima qualità senza per questo essere troppo ingombrante. Consigliatissima, specie se siete da anni alla disperata ricerca di una cover per la console in grado di soddisfarvi al 100%.

» Clicca qui per acquistare Spigen Rugged Armor Cover


MicroSD (64 GB, 128 GB e 256 GB)

Micro SD Nintendo Switch

La memoria interna di Nintendo Switch, di “soli” 32 GB, tende ad esaurirsi parecchio in fretta dopo l’acquisto della console: molto dipende dalla dimensione dei giochi che decidete di installare, certo, ma vi basta scaricarne uno che pesa oltre 15 GB (e ce ne sono tanti, ve lo assicuriamo) per vedere ridursi di tantissimo i circa 25 GB di memoria effettiva. Per fortuna, in vostro aiuto giungono le Micro SD: Nintendo ha giustamente scelto questo formato, praticamente universale, per permettervi di espandere la memoria della console, tramite schede di diversi tagli. Switch, in via teorica, sarebbe compatibile con tutte (ma proprio tutte) le Micro SD fino a 1 TB di spazio (il massimo attualmente disponibile), ma SanDisk ha prodotto una linea di schede con licenza ufficiale, con valori in lettura e scrittura che sono conformi alle specifiche consigliate da Nintendo. Nulla vi vieta di sceglierne una a vostro piacimento, ma se non volete avere problemi e andare sul sicuro, optate per una di queste.

Le tre schede da 64, 128 e 256 GB, tra l’altro, presentano ognuna un design differente e a tema: la prima è in stile The Legend of Zelda, mentre sulle altre sono disegnati due dei motivi più amati dei Super Mario, ovvero il fungo e la stellina. Certo, dopo averle inserite nella console non le vedrete mai, ma è comunque bello sapere che sono personalizzate!

» Clicca qui per acquistare la MicroSD SanDisk da 64 GB 
» Clicca qui per acquistare la MicroSD SanDisk da 128 GB
» Clicca qui per acquistare la MicroSD SanDisk da 256 GB


Joy-Con alternativi per Nintendo Switch

 Nintendo Switch

Dopo aver acquistato una Nintendo Switch, il primo pensiero che vi verrà in mente potrebbe essere quello di acquistare più controller, in modo da organizzare sessioni di gioco che coinvolgano più persone, fra i vostri familiari o amici, impegnate a giocare con una sola console. In quel caso, non sentitevi obbligati ad acquistare altri joy-con ufficiali: certo, quelli prodotti da Nintendo sono ottimi e molto comodi, ma costano un bel po’ (circa 70 euro) e potrebbe non valere la pena spendere così tanto per avere un paio di pad aggiuntivi da usare solo una volta ogni tanto. Per fortuna, in questo caso, il mercato delle terze parti è enorme: esistono alternative più che valide ai joy-con standard, che a volte riescono perfino a pareggiarne la qualità.

Solitamente i joy-con alternativi sacrificano qualche funzionalità (come l’NFC per leggere gli Amiibo) in nome di un’ergonomia migliorata, che permette un comfort molto maggiore. Il modo migliore di scegliere un paio di joy-con aggiuntivi per Switch è sempre quello di cercare qualcosa che sia adatto alle proprie esigenze, ma non sottovalutate l’idea di acquistare un prodotto che sia semplicemente complementare, in termini di funzioni, forma e via dicendo, a quelli che avete trovato nella scatola!

» Clicca qui per acquistare Joy-Con Wireless Hori – Super Mario
» Clicca qui per acquistare Joy-Con Wireless Hori – Pikachu
» Clicca qui per acquistare Joy-Con Wireless per Switch GEEKLIN
» Clicca qui per acquistare Joy-Con Wireless per Switch ECHTPower
» Clicca qui per acquistare Joy-Con Wireless per Switch JOYSKY


Custodia per Nintendo Switch

 Nintendo Switch

Un altro accessorio indispensabile per Switch, probabilmente il primo che acquisterete, è indubbiamente la custodia con cui portarla in giro senza problemi che potrebbero derivare da cadute accidentali. Qualunque cover, infatti, non riesce a pareggiare la protezione dagli urti garantita all’interno di una custodia, specie se rigida come quella che vi proponiamo qui in basso. Con questa custodia di Younik, che comprende anche un alloggiamento per il dock, uno per il “cane” dei joy-con e uno per l’alimentatore, oltre a numerosi slot per le cartucce, potrete portare Switch davvero dove vorrete e senza problemi, anche in vacanza!

» Clicca qui per acquistare Custodia da Viaggio per Nintendo Switch