PlayStation 4

La console Android Ouya presto nelle mani di pochi fortunati

La produzione di Ouya, la console basata su Android e finanziata tramite una strepitosa raccolta fondi su Kickstarter, procede spedita e i responsabili del progetto hanno confermato che i primi kit di sviluppo saranno disponibili a partire dal 28 dicembre.

La piccola console Android in una foto ufficiale pubblicata su Kickstarter

Ovviamente i primi che metteranno le mani su questo piccolo dispositivo saranno alcuni sviluppatori selezionati. Il "pacchetto" comprenderà soltanto una versione preliminare della console e del controller e serviranno per testare i giochi Android e la piattaforma.

Oltre a questa versione della console dedicata agli sviluppatori i responsabili di Ouya si stanno dedicando alla creazione del kit di sviluppo, nome in codice Ouya Development Kit (ODK). Il software sarà disponibile quando cominceranno le spedizioni dei primi dispositivi, verso la fine di dicembre, e sarà distribuito attraverso un apposito sito web.

Ovviamente tutti gli sviluppatori potranno precipitarsi a scaricare il kit, e non solo quelli che riceveranno le unità di test della console. In un secondo momento il sito web permetterà agli sviluppatori di effettuare l'upload dei propri giochi e di ricevere l'aiuto e i consigli dai membri della community.

I primi "pacchetti" per gli sviluppatori comprenderanno una versione preliminare della console e del joypad

"Mentre lavoravamo sul kit di sviluppo un altro team si è concentrato sull'interfaccia utente. Queste operazioni hanno richiesto alcune ottimizzazioni di Android Jelly Bean per giocare ai titoli su grandi schermi e abbiamo passato anche molto tempo per scoprire il modo migliore con cui gli utenti possono cercare e scoprire nuovi giochi. Tutto questo è ancora in sviluppo ma il risultato sembra decisamente bello e le console preliminari per gli sviluppatori permetteranno di dare un'occhiata al nostro lavoro", si legge nell'ultimo aggiornamento pubblicato dai responsabili di Ouya sulla pagina di Kickstarter.

Ricordiamo che le prime console vendute a 99 dollari a tutti gli utenti senza le credenziali di "sviluppatore" saranno distribuite a partire da marzo 2013 e che il progetto ha raccolto più di 8,5 milioni di dollari grazie alle donazioni di oltre 60mila finanziatori.