eSports

League of Legends, Doublelift torna ufficialmente nel roster dei TSM

I Team Solo Mid una delle squadre più forti del campionato americano di League of Legends, è stata una delle tante squadre che hanno chiesto informazioni su Doublelift dopo che Liquid hanno messo sul tavolo del trade il contratto del giocatore. Dopo aver avuto tutte le opzioni sul tavolo, il giocatore ha scelto di tornare nella sua ex squadra e ricongiungersi con Søren “Bjergsen” Bjerg. ” Sono incredibilmente entusiasta di giocare ancora con i TSM”, ha detto nell’annuncio ufficiale. “Soren e Vincent sono stati i miei amici più cari e insieme a questo team, mi aspetto di dominare le LCS.

Intendo aiutare i TSM a riconquistare lo status di miglior team, raggiungere i mondiali per la prima volta in 3 anni e cercare il successo internazionale che avevamo anni fa “. ” Sono entusiasta che Doublelift ritorni tra noi “, ha detto Bjergsen dopo l’annuncio ufficiale. ” Abbiamo vinto molti campionati insieme e condividiamo una visione di come una squadra dovrebbe giocare per migliorare le prestazioni “. Come parte dell’annuncio la squadra americana ha anche confermato che stavano cercando di spostare Kasper ‘Kobbe’ Kobberup in una nuova squadra, anche se i dettagli rimangono abbastanza nascosti in questo momento.

Tuttavia il 26 aprile il commissario LCS Chris Greeley ha rilasciato una dichiarazione in cui si conferma che la sua indagine sulla questione non ha fornito prove di alcun illecito. ” Abbiamo condotto interviste alle persone interessate, nonché studiato documenti e comunicazioni in relazione allo scambio “, ha detto Greely. “Non abbiamo trovato prove di comportamenti proibiti, di conseguenza abbiamo approvato il tutto “.

Doublelift ora torna all’organizzazione che gli ha permesso di sollevare il suo unico trofeo internazionale, il premio Rift Rivals 2017 che il Team SoloMid ha ricevuto dopo aver battuto gli Unicorns of Love 3-0. Il sette volte campione LCS può avere questa possibilità già a partire dai Worlds 2020, salvo i risultati del Summer Split 2020.

Se avete bisogno di una periferica per giocare a League of Legends, potete trovare il Logitech G402 su Amazon