Giochi PC

Metro Exodus rifatto con CRYENGINE V non convince

Lindemann Matthias, CRYENGINE Lighting Artist, ha rilasciato una serie di screenshot dal suo ultimo progetto dedicato a un remake di Metro Exodus tramite CRYENGINE V. Si tratta ovviamente di un fan project ma utilizza gli stessi asset usati all’interno di Metro Exodus, elaborandoli con un diverso motore grafico.

Metro Exodus è stato costruito con il 4A Engine ed è molto interessante vedere cosa è possibile ottenere con lo stesso materiale di partenza, ma con un motore di sviluppo differente. Sfortunatamente, questo remake non dispone di un sistema di illuminazione di qualità e non propone il ray-tracing in real-time che Crytek ha mostrato alla recente Game Developers Conference. Possiamo vedere delle immagini qui sotto.

Su PC, il gioco utilizza il ray tracing in real-time sia per l’ambient occlusion che per l’indirect lighting e i risultati sono più che sensibili. Questa versione non può competere (ricordiamo che è sviluppata da una singola persona) ma ci permette di immaginare come potrebbe essere Metro Exodus sviluppato con CRYENGINE V.

Diteci, cosa ne pensate dei traguardi raggiunti da Lindemann Matthias? Ne siete rimasti impressionati, oppure credete che si sarebbe potuto raggiungere un risultato superiore?

Potete acquistare l’ultimo capitolo di Metro a questo indirizzo.