Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Minecraft: streamer muore dopo 5 anni in modalità Hardcore, è record

Minecraft in modalità Hardcore non è un gioco semplice, ma Philza ha fatto in modo che lo sembrasse per 5 anni, ottenendo un record mondiale.

Nel mondo degli streamer videoludici, un modo per farsi un nome e crearsi un seguito è dimostrare di essere il migliore. Il metodo più diretto è puntare a qualche record, ad esempio tramite una speedrun, come fatto da Distortion2 che ha completato Sekiro in 24 minuti e 37 secondi. Un suo collega, tale Philza, può vantare un raggiungimento opposto grazie a Minecraft, anche se non ne è affatto felice.

Il giocatore, recentemente, ha subito una sconfitta nella modalità Hardcore di Minecraft, dopo 5 lunghi anni. Si tratta di un record mondiale, ma ovviamente arriva solo dopo la definitiva dipartita del personaggio. Philza, inoltre, è stato abbattuto in modo un po’ sciocco, come lui stesso ammette durante lo stream, che potete trovare a questo indirizzo.

Dopo aver eliminato qualche nemico da una posizione sicura, Philza si è lanciato in una grotta, spada alla mano, purtroppo per lui un mini-zombie infuocato l’ha colpito e gli ha inflitto danno regolare con le fiamme. Ritrovatosi all’angolo, lo streamer ha cercato di fuggire ma un ragno l’ha colpito all’instante, uccidendolo. La modalità Hardcore di Minecraft è la più alta tra quelle disponibili e, indipendentemente dal modo in cui si è conclusa, la partita di Philza è stata incredibile.

Non sappiamo se lo streamer voglia iniziare una nuova partita ad Hardcore, oppure se si dedicherà ad altro. Diteci, voi avete mai tentato di giocare in questa modalità? Quanto a lungo siete riusciti a sopravvivere?

Se volete tentare la sorte anche voi, potete comprare Minecraft in bundle con Xbox One a questo indirizzo.