Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Moons of Madness, l’horror sci-fi lovecraftiano ha una data di uscita

Moons of Madness di Rock Pocket Games sarà uno sci-fi horror ispirato a Lovecraft. Arriverà il 22 ottobre su PC e il 21 gennaio su PS4 e Xbox One.

Già dando un’occhiata all’artwork principale di Moons of Madness, molto simile alla copertina della limited di Dead Space 2, è chiaro come Rocket Pocket Games abbia voluto ispirarsi alla serie horror sci-fi di Visceral Games. Il gioco si presenta come un titolo in cui “l’esplorazione di Marte incontra l’orrore cosmico di Lovecraft. La base di ricerca sul pianeta e il design dei nemici ricordano in effetti l’ambientazione, lo schema di colori e i necromorfi della saga pubblicata da Electronic Arts. Ad accomunare i due titoli c’è anche l’elemento psicologico.

Le somiglianze tra Moons of Madness e Dead Space sembrano però essere solo a livello visivo e tematico perché, guardando al gameplay, il gioco ricorda più Alien: Isolation di The Creative Assembly e SOMA di Frictional Games, sia per la visuale in prima persona sia per le capacità offensive del protagonista. Il tecnico Shane Newehart assegnato al centro di ricerca Invictus, realizzato per indagare (a sua insaputa) su un messaggio di origine aliena, dovrà esplorare la superficie di Marte “usando computer, dispositivi elettronici, rover e pannelli solari”.  All’apparenza dunque un gioco più basato su un approccio stealth e fatto di diversivi che sul combattimento vero e proprio.

Per quanto riguarda l’aspetto horror è già chiara l’ispirazione alle opere di Lovecraft, quindi un horror cosmico incomprensibile per la mente umana. Moons of Madness promette inoltre di esplorare “le paure legate all’isolamento e alla paranoia, accresciute dall’elemento soprannaturale”. Durante il gioco il protagonista sperimenterà inoltre “terrificanti visioni e apparizioni mostruose che faranno dubitare su cosa è reale e cosa no”Insomma un titolo più che adatto per arrivare  a fine ottobre, a pochi giorni da Halloween.

Moons of Madness, pubblicato da Funcom, arriverà su PC il 22 ottobre mentre i possessori di PlayStation 4 e Xbox One dovranno aspettare ancora un po’, ovvero sino al 21 gennaio 2020.  Il doppiaggio del gioco sarà soltanto in inglese mentre l’intera interfaccia e i sottotitoli saranno anche in italiano. Il gioco è ambientato nello stesso mondo di un altro titolo Funcom, Secret World Legends, ma non sarà necessario averlo giocato per apprezzare in pieno Moons of Madness, spiega l’editore.

In attesa di Moons of Madness potete giocare a uno degli horror più interessanti degli ultimi anni, ovvero SOMA disponibile su Steam.