Giochi Mobile

Netflix, cominciati i test sui primi giochi mobile

Il servizio di streaming Netflix aveva annunciato qualche tempo fa di voler immettersi nel mondo dei videogiochi, e adesso sono cominciati i primi test con dei giochi mobile. Al momento il nuovo servizio di gaming della piattaforma è in prova per i soli iscritti della Polonia con due videogiochi: Stranger Things 1984 e Stranger Things 3.

Gli utenti polacchi di Netflix che accedono al servizio tramite Android troveranno link ai due giochi all’interno dell’app. Questi link reindirizzano gli utenti al Google Play Store dove possono scaricare i due giochi di Stranger Things senza alcun costo aggiuntivo. Netflix ha specificato che i titoli del suo imminente servizio di gaming non avranno avvisi pubblicitari e acquisti in-app, tutto sarà incluso nel piano di abbonamento della piattaforma.

Trattandosi di ancora test preliminari, è difficile che vedremo questo nuovo servizio attivo nell’immediato, ma è possibile che una fase di testing potrebbe venire aperta anche ad ulteriori aree geografiche nel prossimo futuro. Netflix in passato aveva anche condiviso su Twitter delle immagini esplicative del funzionamento dell’integrazione dei videogiochi nel suo servizio, visibili in basso dopo questo paragrafo. Secondo alcune voci, oltre ai giochi di Stranger Things dovrebbe arrivare anche titoli legati anche a Bandersnatch, episodio interattivo della celebre serie distopica Black Mirror.

In attesa di nuovi aggiornamenti, ricordiamo che Netflix ha assunto Mike Veru come Vice Presidente della sezione game development dell’azienda, un ex dipendente di EA e Facebook. L’acquisizione di Veru tra le file della compagnia è avvenuta poco prima di annunciare il nuovo piano di inserimento nello sviluppo dei videogiochi. Mentre cerchiamo di capire quanto possa essere valida questa nuova veste di Netflix, ricordiamo che sulla piattaforma uscirà presto la seconda stagione di The Witcher, serie con Henry Cavill ispirata al videogioco dello studio polacco CD Projekt Red e più in generale alla saga letteraria originaria dello scrittore polacco Andrzej Sapkowski. Che il testing in Polonia indichi proprio una collaborazione imminente con CD Projekt anche sul fronte videogiochi?

Il libro ufficiale di Stranger Things è disponibile su Amazon cliccando su questo link.