3DS

Nintendo 3DS: arriva Citra, il primo emulatore per dispositivi Android

Sappiamo tutti che Nintendo non è una fan degli emulatori, soprattutto se si tratta di qualcosa che riguarda la circolazione di ROM / ISO. E ora, per la felicità della grande N, approda nel mondo videoludico il primo emulatore del 3DS per dispositivi mobile, disponibile ora per Android. Questo emulatore si chiama Citra.

Quest’ultimo è in sviluppo da diversi anni ormai e anche se su PC sono stati raggiunti ottimi risultati nel campo dell’emulazione di videogiochi, l’esperienza in mobile conferisce sempre un valore aggiunto ricercato per i giochi Nintendo. Ora, infatti, si può usufruire anche dei dispositivi smartphone, sicuramente, più adatti pensando alla natura vera e propria della console portatile di casa Nintendo.

Inoltre, l’emulatore è stato anche in grado di replicare le funzionalità tipiche del 3DS come il supporto per gli amiibo, per la fotocamera e per il microfono, insieme ai controlli di movimento, rendendo ancora più ottimale l’esperienza di gioco su cellulare. Tuttavia, è possibile utilizzare anche dei gamepad esterni compatibili. Con il video qui sopra potrete ammirare le performance di Citra fino ad ora documentabili. È possibile scaricare gratuitamente l’app Citra per Android dallo Store di Google Play, ma esiste anche una versione “premium” a pagamento, che include delle funzionalità in più.

Attendiamo nuovi feedback futuri, nel caso in cui gli utenti effettueranno nei prossimi giorni dei test più approfonditi in merito, così da vedere come si comporta nel concreto Citra. Ovviamente, le prestazioni dipenderanno fortemente dai driver GPU del dispositivo. Ricordiamo, però, che l’emulazione dei videogiochi non è legale, poiché si tratta pur sempre di materiale protetto da copyright. In teoria, il download di qualsiasi gioco da una fonte non autorizzata, anche se si possiede la versione fisica, non è legale.

Se sei un fan dei giochi Nintendo in modalità portatile, ti consigliamo di acquistare Nintendo Switch Lite su Amazon cliccando qui. Non lasciartela sfuggire!