Giochi PC

PEGI ed ESRB non si fermano nonostante la quarantena

La pandemia del nuovo coronavirus e le relative quarantene in molti paesi stanno avendo dure ripercussioni anche sull’industria videoludica. Sono centinaia di milioni le persone che si trovano impossibilitate a lavorare, una condizione che però non sembra abbia coinvolto PEGI ed ESRB. L’ente europeo e quello americano, che si occupano di assegnare una valutazione ai contenuti dei giochi, hanno infatti voluto calmare gli animi dopo essere stati incalzati con numerose domande.

I due enti, in effetti, sono estremamente importanti per il mercato, visto che un videogioco non può essere rilasciato se prima non ci si occupa di classificarlo indicando l’età consigliata – o in alcuni casi necessaria – per giocarlo. Insomma, in molti temevano che il lavoro di classificazione sarebbe venuto meno dopo l’uscita degli ultimi titoli come Animal Crossing New Horizons a Doom Eternal, situazione che avrebbe quindi ritardato l’uscita di numerosi titoli attesi dal pubblico. Fortunatamente, però, sia ESRB che PEGI hanno fatto sapere che non ci sono motivi di preoccupazione e che i lavori continueranno in smart working.

PEGI logo

In particolare, l’ente europeo PEGI ha dichiarato in un comunicato ufficiale: “Attualmente stiamo lavorando da remoto, senza conseguenze sulle nostre operazioni. Non appena la situazione si è aggravata in Europa, abbiamo preso tutte le misure necessarie per continuare le nostre operazioni giornaliere lavorando in remoto. Tenendo conto che PEGI lavora insieme a due amministratori indipendenti che si trovano nel Regno Unito e in Olanda, i quali hanno contatti con i publisher di tutto il mondo, siamo abituati a lavorare da remoto oramai da parecchio tempo. Semplicemente, ora lo facciamo da casa invece che in ufficio”.

Insomma, a quanto pare l‘industria non dovrebbe soffrire più di tanto almeno sotto quest’aspetto per le problematiche venute a presentarsi con il sopraggiungere della pandemia e della quarantena. Certo, ciò non significa che non assisteremo ad ulteriori ritardi nelle uscite dei prossimi mesi – e anzi, preparatevi a sicuri annunci in tal senso nelle prossime settimane -, ma sapere che i vari enti di classificazione potranno lavorare senza intoppi fa sicuramente piacere.

Parlando di produzioni con cui intrattenersi in questo periodo di quarantena, vi consigliamo caldamente di dare una possibilità a Doom Eternal, videogioco che potete acquistare direttamente su Amazon.