PlayStation

PS5: il DualSense renderà gli horror ancora più immersivi, per gli sviluppatori di Observer System Redux

Non avendo ancora assisstito alla presentazione ufficiale di PlayStation 5, uno degli aspetti più curiosi riguardo la console di prossima generazione Sony è sicuramente il nuovo controller DualSense. Molti sviluppatori hanno già detto la loro sul pad, compresi i ragazzi di Boober Team, che di recente hanno annunciato l’arrivo su PS5 della riedizione di uno dei loro giochi più apprezzati: Observer System Redux.

Oltre a proporre diverse migliorie grafiche e una nuova parte di trama, Bloober Team si sta impegnando ad inserire nel titolo tutta una serie di nuove interazioni che possano abbracciare tutte le funzionalità del DualSense. All’interno di una recente intervista con la redazione di Gamingbolt, il project manager dello studio polacco Szymon Ergmanski si è detto molto entusiasta nel lavorare con il nuovo pad per PS5, dichiarando che grazie ad esso le esperienze del genere horror ne trarranno un grande giovamento, soprattutto per quanto riguarda l’immersione.

Observer System Redux

“Il feedback aptico e i trigger adattivi sembrano un’ottima opportunità per fornire ulteriori informazioni sull’ambiente o per creare un’esperienza con ancora più suspense. Tutto ciò è un toccasana per il genere horror”, ha affermato Ergmanski. “Cercheremo sicuramente di utilizzare queste nuove opzioni per migliorare ed ampliare le atmosfere oscure e ansiogene già presenti in Observer.”

Oltre ad Observer System Redux, in uscita per PlayStation 5 e Xbox Series X, il team polacco ha presentato settimana scorsa anche un nuovo titolo per la console next gen di casa Microsofr; The Medium. Cosa ne pensate delle recenti parole di Boober Team sull’utilizzo del DualSense nelle esperienze horror?

Prima dell’avvento di PlayStation 5, c’è ancora molto da giocare sull’attuale generazione di console. Potete acquistare PS4 Pro su Amazon a questo indirizzo.