PlayStation 4

PS5 e Xbox Scarlett saranno molto più potenti di Stadia

La prossima generazione di console si fa sempre più vicina, diventando quasi tangibile dopo che Mark Cerny ha svelato i primi dettagli su PS5. Microsoft, dal canto suo, sembrerebbe intenzionata a fare un primo reveal di Xbox Scarlett all’E3 2019 (qui date e orari), almeno stando ai rumor. Indipendentemente che si preferisca PlayStation o Xbox, l’eccitazione per la next-gen è sempre più grande.

La verità, però, è che sappiamo molto poco, per ora. Viene naturale domandarsi se le due nuove macchine da gioco (o tre, se la grande M presenterà due versione di Xbox) saranno effettivamente all’altezza delle aspettative, sopratutto in confronto a Google Stadia che è pronta a mettere i bastoni nelle ruote a Sony e Microsoft già alla fine di quest’anno.

Mark Cerny ci ha dato una prima idea della next-gen

A questo proposito, il vice-presidente di 3D Realms Frederik Schreiber (attualmente al lavoro su Wrath: Aeon of Ruin) ha dichiarato che PS5 e Xbox Scarlett hanno grandi sorprese in serbo per l’industria: “Con ogni generazione di piattaforme, il mondo dello sviluppo su console si è sempre di più avvicinato agli standard PC, con grande beneficio per gli sviluppatori.”

“Ci aspettiamo che la prossima generazione di console renda ancora più semplice sviluppare, oltre a migliorare le performance complessive. L’attuale generazione è già veloce, ma la GPU, la memoria e la CPU sono ormai vecchie, dopo tutti questo anni; speriamo che la prossima generazione ci dia molte nuove possibilità.”

Gli è poi stato chiesto quale fosse il suo punto di vista su Google Stadia. La sua risposta è stata alquanto concisa, ma ha affermato che non crede che la piattaforma di streaming sia “rilevante in questo momento” e ha affermato che PS5 e Xbox Scarlett supereranno le specifiche di Stadia “di molto“.

Un’affermazione molto forte: per sapere se sarà veramente così non possiamo fare altro se non attendere un annuncio completo di entrambe le macchine da gioco. Le speculazioni più recenti vogliono PS5 in arrivo non prima dell’aprile 2020, rendendo quindi sempre più credibile l’autunno 2020 come periodo di uscita. Ammesso che Xbox Scarlett segua questa stessa strategia, Google Stadia avrà un anno di tempo per entrare nei cuori dei giocatori, indipendentemente dalla potenza di calcolo. Voi cosa ne pensate?

Se la next-gen è troppo lontana, potete acquistare una PlayStation 4 o una Xbox One.