Giochi PC

Quake: gli sviluppatori di Wolfenstein amarebbero creare un nuovo gioco

Wolfeinstein: The New Order è stato un grande gioco per tutta una serie di ragioni. Per iniziare, si è trattato del revival di un’IP classica: far ritornare al centro della scena un vecchio gioco è già notevole, ma lo è ancora di più nel momento nel quale riesci a ricreare un interno universo narrativo, in modo originale e con tanta qualità. Il merito è di MachineGames, che ha puntato tutto sulla narrazione e su un gioco che si basa completamente sui propri personaggi. È oggettiva, quindi, l’abilità dello sviluppatore e, nel caso nel quale si avvicinasse a una nuova serie, sicuramente gli daremmo massima fiducia. A questo proposito, MachineGames sarebbe pronto a buttarsi su qualcosa di diverso: Quake.

Tramite un recente “Ask Me Anything” su Reddit, il game director Jeff Gustafsson ha risposto a una serie di domande legate a Wolfenstein e in particolare su Wolfenstein: Youngblood, il nuovo capitolo coop in arrivo. Mentre si parlava di un potenziale gioco multiplayer, però, la discussione si è spostata su Quake. Gustafsson ha affermato che è un grandissimo fan della serie e che Quake è uno dei motivi per i quali si è dato allo sviluppo di videogame. Inoltre, il game director amerebbe ricreare il primo capitolo, reimmaginandolo completamente.

Gustafsson ha spiegato di aver speso molto tempo con WorldCraft e Level Desing, creando mappe per Quake (e lo fa ancora oggi). Per ora lavorare a Wolfenstein è la priorità, ma Quake rimane nella sua lista dei desideri, in quanto sviluppatore. Per ora, in ogni caso, dobbiamo “accontentarci” di Wolfenstein: Youngblood, sviluppato in collaborazione con Arkane Studios, che sarà rilasciato il 26 luglio su PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e PC. Diteci, cosa ne pensate di un nuovo Quake?

Potete prenotare la vostra copia di Wolfenstein: Youngblood a questo indirizzo.