Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Recensione Nioh: Complete Edition

Pagina 1: Recensione Nioh: Complete Edition
Nioh: Complete Edition è l'edizione per PC dell'apprezzato action RPG, ex esclusiva per PS4 e che strizza l'occhio a Bloodborne e Dark Souls.

Nioh: Complete Edition

 

Nioh: Complete Edition è il porting per PC dell'action RPG sviluppato da Team Ninja inizialmente come esclusiva PS4.

Nioh: Complete Edition


From Software ha rivoluzionato il mondo degli action RPG con i titoli della serie "Souls". Di conseguenza ha ispirato diversi giochi, riusciti o meno, tra cui Nioh di Team Ninja.

Dopo un primo periodo come esclusiva PlayStation 4, il punitivo gioco è sbarcato anche su PC in un'edizione completa di tutti i DLC. Se non avete ancora avuto modo di giocarci o se volete godervi al meglio l'avventura di William Adams, allora Nioh: Complete Edition per PC è ciò che fa per voi.

Praparatevi a imprecare e a trattenervi dal lanciare il controller contro lo schermo, perché il titolo di Team Ninja è una degna alternativa a Dark Souls III e, allo stesso tempo, riesce ad avere un proprio stile e personalità che non lo rende un semplice clone dei più blasonati Souls o Bloodborne.

L'avventura di William Adams inizia dalle segrete della Torre di Londra dove si trova imprigionato e attraverso un esaustivo filmato introduttivo veniamo a conoscenza dell'Amrita, una pietra magica dal grande potere che ha destato l'interesse della Corona inglese.

Durante la fuga dalla prigionia, un misterioso individuo sottrae lo spirito guardiano di William, costringendoci a una lunga epopea attraveso il Giappone del 1600, dilaniato da una lunga e sanguinosa guerra che ha risvegliato pericolose creature sovrannaturali.

3BAB28F563523D6EEC676E795435F663C327DC72

Nioh prende spunto a piene mani dal folklore nipponico e le leggende a esso associate. Gli yokai o demoni che incontriamo per tutto il tempo hanno uno stile artistico particolare e diverso dai soliti canoni occidentali. Allo stesso modo, la miriade di armi e armature che raccogliamo o acquistiamo ha un'aspetto squisitamente orientaleggiante: cosa c'è di meglio di un'armatura da samurai e una katana? Tantissimo altro equipaggiamento.

Abbiamo a disposizione tanti modelli fra katane, doppie katane, asce e martelli, lance e kusarigama, ognuna con il proprio moveset. La prima peculiarità di Nioh è come si usano le armi. Abbiamo infatti la guardia bassa, media e alta, modificabile in ogni momento con la pressione di un tasto.

Il gioco si basa sul classico connubio vita ed energia. La prima ovviamente cala se colpiti e ogni volta che si muore si ritorna al punto di partenza senza l'esperienza guadagnata in precedenza, ma che può essere recuperata se ritorniamo nel punto in cui siamo stati uccisi.

La seconda invece si chiama Ki, che si consuma attaccando o parando e si ricarica automaticamente nel tempo. Quando l'energia giunge a zero siamo indifesi agli attachi nemici e siccome anche la creatura più debole può farci fuori in men che non si dica è buona norma tenerla sempre sott'occhio.

7B7EFBD6C7C2EFCDFFF268E861ACEA5104738CCF

La guardia con cui usiamo un'arma è molto importante: la bassa permette di colpire rapidamente, consumando poco Ki ma di contro effettuando ben pochi danni ai nemici. Più la si tiene alta più il trend si inverte, in ogni caso bisogna sempre adattarsi al tipo di nemico che abbiamo davanti e capire quando osare.

Più colpi infliggiamo infatti, più si carica anche la barra dell'attacco finale che cambia a seconda dello spirito guerriero che stiamo usando in quel momento e che consente di infliggere gravi danni ai nemici – utilissimo durante le boss fight.

Grazie a un'interfaccia completa, abbiamo ogni informazione che riguarda il nemico, soprattutto la propria barra Ki. Ogni volta che para un nostro attacco o colpisce a vuoto anche la sua cala e se raggiunge lo zero diventa vulnerabile a un attacco critico, compreso di apposita animazione.

3E9FA5E9D8E4761ABB7EA66FF7EA816F9D533978
Il design dei livelli non è certo il massimo.

Inoltre, William ha dalla sua la possibilità di ricaricare istantaneamente parte della propria barra dell'energia premendo il tasto giusto al momento corretto. Questa tecnica si chiama Ritmo Ki ed è utilissima per tirarsi fuori da una situazione di pericolo dopo una lunga combo, permettendoci di recuperare quel tanto che basta per effetturare rapidamente una schivata.

A completare il nostro armamentario sono le armi da tiro che in Nioh sono molto utili per eliminare i nemici dalla distanza con un colpo ben piazzato. Non si tratta di una mera aggiunta ma di uno stumento davvero comodo per sfoltire gruppi di nemici e facilitare i combattimenti.

Naturalmente preparatevi a morire spesso. Le aree di gioco sono ricche di insidie, yokai e avversari nascosti, per questo bisogna avanzare con cautela per capirne la posizione e raccogliere tutto il bottino che troviamo.