Nintendo Switch

Resident Evil, RE0 e RE4: Digital Foundry analizza le versioni Switch

Durante il corso della giornata di ieri Digital Foundry ha pubblicato un nuovo video sul proprio canale ufficiale YouTube. Il video è incentrato sull’analisi tecnica di Resident Evil, Resident Evil 0 e Resident Evil 4 nelle loro versioni per Nintendo Switch. I famosi giochi del franchise survival horror hanno fatto il debutto, con una loro versione HD, sulla piattaforma portatile di Nintendo solamente pochi giorni fa: precisamente il 21 di questo mese. Come di consueto, a pochi giorni di distanza, arriva l’analisi tecnica del noto canale Digital Foundry.

Residente Evil 4, nonostante sia uno dei capitoli più complessi della saga per quanto riguarda il punto di vista tecnico, riesce a girare a 900p in modalità dock di Switch e a 600p nella modalità portatile. In termini di performance il framerate oscilla intorno ai 60 fotogrammi per secondo, con alcuni cali drastici nelle situazioni più concitate.

Resident Evil Remastered e Resident Evil Zero riescono invece a girare sui 30 FPS anche se la risoluzione non risulta nitida, soffrendo di alcuni rallentamenti addirittura superiori rispetto ai giochi originali, soprattutto quando la console deve caricare nuove aree da poter visitare. Un lavoro che può essere definito discreto, ma che purtroppo non eccelle da un punto di vista tecnico. Tuttavia, Digital Foundry afferma che i titoli rimangono allo stesso tempo piacevoli, in special modo nella versione portatile della Nintendo Switch.

Vi ricordiamo che Capcom di recente ha dichiarato di essere già pronta per l’arrivo della nuova generazione, grazie al suo motore grafico aggiornato. Se invece sperate di vedere al più presto il remake del terzo capitolo del franchise vi invitiamo a leggere la seguente notizia dove si vocifera di una possibile data di uscita. Avete mai sognato di giocare a un survival horror in VR? Se sì, date un’occhiata a questo nuovo annuncio.

Se invece preferite nuovi giochi con uno sfondo sempre post-apocalittico, vi consigliamo di acquistare Days Gone e World War Z!