Starfield: Bethesda annuncia la data di arrivo del supporto al FSR 3

Bethesda ha recentemente annunciato che Starfield, il suo attesissimo titolo, supporterà a breve la versione 3 della tecnologia FSR di AMD.

Avatar di Andrea Maiellano

a cura di Andrea Maiellano

Author

Bethesda ha recentemente annunciato che Starfield, il suo attesissimo titolo, supporterà a breve la versione 3 della tecnologia FidelityFX Super Resolution (FSR) di AMD.

La novità sarà introdotta nella versione Steam Beta di Starfield la prossima settimana, mentre per coloro che preferiscono evitare i potenziali problemi della versione beta, l'aggiornamento sarà disponibile nel corso di febbraio, anticipando così il prossimo, significativo, update del gioco.

La partnership ufficiale tra Starfield e AMD ha già portato il supporto per la tecnologia FSR sin dal lancio del gioco. Con l'aggiornamento dell'anno scorso, Starfield ha anche implementato il supporto per DLSS 3 di NVIDIA, dimostrando l'impegno del team di sviluppo nel garantire prestazioni ottimali e un frame rate più elevato per i giocatori.

Il FSR di AMD, analogamente al DLSS di NVIDIA, mira a migliorare le prestazioni grafiche ottimizzando la resa delle immagini, consentendo ai giocatori di godere di una maggiore fluidità, specialmente in quelle situazioni dove il carico grafico è indubiamente elevato.

Bethesda ha condiviso la notizia con entusiasmo, dichiarando: "Siamo entusiasti di condividere che AMD FSR 3 arriverà nella Steam Beta di Starfield la prossima settimana! FSR 3 sarà disponibile per tutti i giocatori PC verso la fine del mese, prima del nostro prossimo aggiornamento programmato."

Starfield, al momento, è un gioco particolarmente chiacchierato e divisivo. Fra chi lo ha adorato, e chi non è riuscito a farsi ammaliare dalla nuova produzione di Bethesda, il titolo ha continuato a far parlare di se fin dal giorno della sua uscita.

Al netto del chiacchiericcio, però, è encomiabile l'impegno di Bethesda nel voler continuare a migliorare la sua produzione, ampliandone i contenuti, aumentandone la compatibilità con le più recenti tecnologie, e continuando a confrontarsi con i giocatori per offrire un'esperienza finale sempre più rifinita.