Giochi PC

Steam: l’etichetta LGBTQ+ è finalmente ufficiale

Trovare giochi nuovi all’interno di Steam è un procedimento sempre più legato alle etichette. Per esempio, se andate nella pagina di Sekiro: Shadows Die Twice, potete trovare i tag “Souls-like”, “Difficili”, “Azione” e “Giocatore Singolo”. Cliccando su uno di essi è possibile aprire l’hub con tutti i giochi che presentano la stessa etichetta. Inoltre, l’algoritmo di Steam basa le proprie raccomandazioni in maniera particolare sulle etichette: suggerimenti corretti richiedono quindi un sistema di etichette preciso e completo; per questo motivo, per lungo tempo, la community si è lamentata del fatto che non fosse presente un tag “LGBTQ+”. Ora, fortunatamente, il problema è stato risolto: Valve ha ufficialmente inserito l’etichetta nel proprio sistema.

Il sistema delle etichette non è recente e per un certo periodo è stato possibile inserirle liberamente, anche dal lato sviluppatori. Valve ha però voluto creare un sistema di etichette autorizzate, così da perfezionare gli algoritmi: la mancanza del tag “LGBTQ+” si faceva però sentire.

L’argomento è stato inoltre sollevato negli ultimi giorni dallo sviluppatore di “To The Dark Tower”, un poema visivo in uscita a breve. Aprendo un thread esclusivo per sviluppatori, ha cercato di capire prima di tutto se un tag di questo tipo (adeguato per il suo prodotto) sarebbe stato utile o meno. Le opinioni sono state molte e parte del timore era che l’etichetta venisse strumentalizzata da certi giochi solo per attirare clienti: questo però è un difetto intrinseco del sistema di Steam e, in conclusione, è innegabile che la presenza del tag sia doverosa.

Attualmente, quindi, è presente una pagina dedicata alla nuova etichetta: ovviamente è ancora abbastanza scarna, visto che l’aggiunta è recentissima e non tutti ne sono a conoscenza. Nel corso del tempo gli sviluppatori sfrutteranno questa nuova possibilità per indicare con più precisione le tematiche dei propri titoli e i suggerimenti di Steam diverranno ancora più precisi e inclusivi.