Tom's Hardware Italia
Nintendo Switch

Super Mario Bros.: venduta una copia sigillata per più di 100.000 dollari

Quanto spendereste per una copia limitata di Super Mario Bros.? Qualcuno più di 100.000 dollari

Una copia di Super Mario Bros. è stata venduta per 100.150 dollari, nella giornata di ieri. Si tratta del primo gioco venduto per un valore a sei cifre: il precedente record era sempre di Super Mario Bros., acquistato nel 2017 per 30.000 dollari. La differenza? Questa nuova copia presenta un bollino unico, che potete vedere nell’immagine poco sotto.

Si tratta di un’edizione limitata, venduta per un breve periodo durante il quale il NES non era ancora stato venduto in tutti gli Stati Uniti: fu disponibile solamente in grandi città come New York e Los Angeles, tra il 1985 e il 1986. All’epoca, NES era venduto in bundle con giochi come Duck Hunt e Gyromite, ma non con Super Mario Bros.

Il gioco è posseduto contemporaneamente tra tre diversi acquirenti: Jim Halperin, fondatore e co-presidente di Heritage Auction, dal collezionista Rich Lecce e da Zac Gieg, proprietario di Just Press Play Video Games.

Pare che il proprietario del gioco abbia richiesto per anni un’offerta a sei cifre. Molti hanno proposto anche più di 50.000 dollari (ricordiamoci che il precedente record era di 30.000) ma il proprietario non ha mai accettato. Il valore principale di questa copia risiede anche nelle sue condizioni impeccabili.

Il presidente di Wata, una società che si occupa di autenticazione e certificazione di giochi da collezione, ha affermato che “i videogame si stanno avvicinando ai fumetti, alle auto o alle monete da collezione; è solo questione di tempo perché un videogame sia venduto per un milione di dollari.Voi cosa ne pensate? Credete che queste cifre siano giustificate?