Tom's Hardware Italia
Nintendo Switch

Super Smash Bros. Ultimate Guida: consigli per i nuovi giocatori

I nuovi giocatori di Super Smash Bros. Ultimate stanno trovando qualche difficoltà nei primi combattimenti: ecco alcuni consigli per migliorare rapidamente e poter sfidare gli avversari più temibili.

Arrivato sul mercato da appena una settimana, Super Smash Bros. Ultimate è riuscito a convincere numerosi fan ad acquistare addirittura Nintendo Switch per essere giocato. Dietro questa febbre da Smash, c’è una motivazione ben precisa: il picchiaduro targato HAL Laboratory figura benissimo in video, e riesce a catturare l’attenzione di vecchi e nuovi fan. Certo, chi ha già giocato diversi capitoli della saga non avrà problemi con Ultimate, mentre i neofiti faticheranno non poco, rischiando di abbandonare il titolo anzitempo. Per quest’ultimi, oggi abbiamo una serie di consigli grazie ai quali potrete migliorare le vostre abilità e diminuire il gap con la CPU e con gli altri giocatori.

Per iniziare a comprendere le meccaniche di Super Smash Bros. Ultimate, vi invitiamo a seguire gli step qui sotto:

  • Sbloccate il maggior numero di personaggi possibile (qui la nostra guida), così da poter scegliere il combattente più adatto al vostro stile. Se non avete tempo o voglia, potete comunque utilizzare Link e Kirby, due dei personaggi più efficaci e disponibili sin da subito.
  • Andate su Giochi e altro – Allenamento e selezionate con quale personaggio scendere in campo.
  • Premete subito il tasto +, poi ZR così da aprire l’elenco completo delle mosse.
  • Memorizzate le mosse ed esercitatevi prima in allenamento e poi contro la CPU, migliorando rapidamente i risultati.
  • Una volta apprese le mosse, iniziate a sfruttare l’analogico destro per utilizzare gli attacchi Smash, L/R per le prese e ZL/ZR per la bolla difensiva.
  • Iniziate La Stella della Speranza per affrontare sfide più difficili, grazie ai continui bonus e malus che avrete.

Così facendo, migliorerete di partita in partita, ma c’è ancora molto da imparare per poter dire la vostra contro altre persone. Principalmente sono tre le meccaniche da dover padroneggiare per poter giocare online:

  • Salto.
  • Contrattacco.
  • Strumenti.

Quando verrete lanciati all’estremità dell’arena, padroneggiare il salto in ogni sua sfumatura sarà fondamentale. Oltre al comune balzo, infatti, dovrete utilizzare L e R per scattare rispettivamente a sinistra e a destra, azione che vi farà recuperare molto terreno. Se ciò non bastasse, vi invitiamo a sferrare uno Smash alto (B + levetta analogica sinistra verso l’alto), azione che solitamente farà andare verso l’alto il vostro combattente. Il contrattacco, invece, è molto più semplice da compiere: basterà disattivare la bolla difensiva (ZL/ZR) durante l’attacco nemico, guadagnando così qualche frame in cui potrete attaccarlo liberamente e infliggergli ingenti danni.

Per ultimi, ci sono gli strumenti sparsi per la mappa: pur essendo casuali, dovrete sempre prestare attenzione a ciò che spawnerà, poiché il mancato utilizzo potrebbe seriamente far cambiare l’esito di un incontro. Le semplici Poké Ball doneranno un Pokémon aiutante, mentre il trofeo chiamerà un personaggio di supporto e la banana farà semplicemente scivolare. Ce ne sono molti altri, e sapere quali prendere e quali no sarà fondamentale per i match online.

A questo punto, dovreste conoscere l’intero moveset del personaggio ed essere in grado di affrontare altri combattenti online, oppure di sfidare i vostri amici più esperti e dargli del filo da torcere.