Giochi PC

Warcraft 3 Reforged: Blizzard si scusa con gli utenti

Ormai è passata una settimana dal rilasciato di Warcraft 3 Reforged. Il titolo a detta di molti utenti risulta frettoloso ed imbarazzante tanto che i giocatori su Metacritic lo hanno bastonato con un voto che si aggira sullo 0.5. Ieri vi abbiamo parlato che il publisher stia garantendo tramite un form al supporto tecnico una serie di rimborsi automatici effettuabili a prescindere dalle ore passate sul titolo. Oggi, invece, sono arrivate le scuse ufficiali da parte di Blizzard.

Il manager della community del gioco ha rilasciato delle scuse pubbliche per tutti i giocatori che hanno acquistato la remastered. Randy Jordan ha iniziato il suo lungo discorso in questo modo. “Prima di tutto vogliamo dire che ci dispiace per tutti quelli che non hanno avuto l’esperienza che si aspettavano e vorremmo condividere con voi i nostri piani futuri“. Proseguendo poi dichiarando di focalizzarsi su future e numerose patch che riguarderanno la cancellazione di diversi bug audio e di animazione, la correzione grafica in modalità classica ed il miglioramento delle classifiche e dei clan. Tutte le note complete saranno disponibili con il primo aggiornamento in arrivo entro questa settimana.

Warcraft 3: Reforged

Jordan ha chiarito anche la questione delle scene d’intermezzo non ritoccate in quanto il team non voleva che le cutscene fossero troppo diverse dal gioco originale, mantenendo in questo modo il vero spirito di Warcraft 3. La remastered quindi ha avuto decisamente un inizio travagliato con più di 25.000 rimborsi in poche ore, del resto lo potevamo sospettare viste le tremende recensioni da parte degli appassionati del gioco originale.

Cosa ne pensate di questa notizia? Anche voi avete chiesto un rimborso o aspettate le varie patch post lancio? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto. Come sempre vi ricordiamo di seguire le nostre pagine per tutte le novità riguardanti Warcraft 3 Reforged.

In attesa di questi aggiornamenti, potete riscoprire la meravigliosa Lore attorno a questo capolavoro grazie al secondo volume della storia di Warcraft 3 acquistabile a questo indirizzo Amazon.