Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Xbox Game Pass arriva su PC, insieme ad altre novità

Microsoft ha annunciato l'arrivo di Xbox Game Pass per tutti gli utenti Windows 10. Altre novità sull'abbonamento verranno rivelate durante l'E3 2019.

Dopo due anni, Xbox Game Pass, il servizio nato su Xbox One sbarca ufficialmente anche su PC Windows 10! Il prestigioso abbonamento era presente da tempo anche su Windows 10 ma in maniera molto limitata e legata solo a determinati videogiochi selezionati.

Durante l’E3 2019 di Xbox verranno svelate tutte le informazioni necessarie, ma a oggi sappiamo già che il servizio conterrà più di 100 videogiochi di cui faranno parte titoli provenienti da Bethesda, Deep Silver, Devolver, Paradox, SEGA e ovviamente Xbox Game Studios. Non è ancora stato rivelato il costo della sottoscrizione, ma con tutta probabilità sarà simile a quanto già visto su Xbox One, ma a quanto sembra la libreria sarà diversa e unica. Di seguito potete leggere il comunicato stampa – tradotto – di Phil Spencer, capo della divisione Xbox di Microsoft che sfrutta l’occasione per parlare anche di altre novità per i giocatori PC.

Il nostro approccio al PC Gaming

Crediamo che il giocatore debba essere al centro dell’esperienza della propria esperienza di gioco ed essere in grado di sfruttare tutti i vantaggi unici dei dispositivi sui cui sceglie di giocare.

In nessun luogo questa convinzione è più importante che sul PC. In qualità di creatori di Windows, abbiamo la responsabilità esclusiva di garantire e investire in esperienze a vantaggio dei giocatori di tutto il mondo, nel rispetto della preferenza della comunità PC per una piattaforma aperta e altamente personalizzabile.

Non siamo sempre stati all’altezza della nostra aspirazione a tenere i giocatori al centro di tutto ciò che facciamo quando si parla di esperienza che hanno avuto su Windows. Oggi mi piacerebbe condividere tre step di cui stiamo parlando internamente al fine di contribuire alla crescita del fiorente ecosistema legato al PC Gaming.

Xbox Game Pass progettato per i giocatori PC

Due anni fa, abbiamo lanciato Xbox Game Pass su Xbox One, e da allora abbiamo visto quanto sia preziosa una libreria piena di giochi di alta qualità sia per i giocatori che per gli sviluppatori. Offre un ottimo modo per scoprire e giocare quello che potrebbe essere il vostro prossimo gioco preferito. Abbiamo considerato anche di portare qualcosa di nuovo nell’ecosistema PC Gaming e crediamo di poterlo fare. Quindi abbiamo progettato un servizio specifico per le esigenze dei giocatori PC e per gli sviluppatori stessi. Si chiama Xbox Game Pass, proprio come l’originale, ma è un’esperienza nuova che stiamo costruendo insieme alla community PC.

Xbox Game Pass per PC offrirà ai giocatori un accesso illimitato a una libreria con oltre 100 giochi per PC di alta qualità su Windows 10, da noti sviluppatori di giochi per PC e editori come Bethesda, Deep Silver, Devolver Digital, Paradox Interactive, SEGA e altri ancora. E proprio come ci siamo impegnati sulla nostra console, è nostra intenzione includere nuovi giochi da Xbox Game Studios in Xbox Game Pass per PC lo stesso giorno dell’uscita globale, compresi i titoli di studi di nuova acquisizione come Obsidian e inXile. Stiamo lavorando con oltre 75 sviluppatori ed editori per portare i contenuti PC nel servizio, per fare in modo che libreria rimanga supportata e sempre piena di giochi PC e di ogni varietà di genere, ogni mese.

Coloro che sfrutteranno Xbox Game Pass per PC avranno anche uno sconto sul Microsoft Store del 20% sui giochi nella libreria e 10% di sconto sui DLC e i contenuti aggiuntivi. Non vediamo l’ora di condividere altre informazione all’E3, inclusi i fantastici giochi in arrivo nel servizio, oltre a maggiore dettagli su quando e come potrete vivere il nuovo Xbox Game Pass per PC.

Più scelta su dove acquistare i titoli Xbox Game Studios

Permettere ai giocatori di giocare insieme, attraverso il gioco multipiattaforma e il gioco cross-network attraverso Windows 10 PC e console, per noi questo è di vitale importanza. Costruire una community dove tutti i giocatori possano giocare insieme, indipendentemente dallo store o dalla piattaforme che hanno scelto (console o PC), ciò è importante poiché aiuta a riunire i giocatori e consente ai giochi di trovare un pubblico vasto, consentendo al gioco stesso di esprimere il suo vero potenziale, unendo tutti i giocatori.

Con questo in mente, il nostro intento è di rendere i nostri giochi per PC Xbox Game Studios disponibili in più negozi, incluso il nostro Microsoft Store su Windows al lancio. Noi crediamo che dovreste avere la possibilità di scegliere dove acquistare i giochi per PC. A marzo abbiamo annunciato che Halo: The Master Chief Collection arriverà su PC entro la fine dell’anno, sia su Steam che sul Microsoft Store su Windows. Continueremo ad aggiungere agli oltre 20 titoli Xbox Game Studios su Steam a partire da Gears 5 e tutti gli Age of Empires in versione Definitive Edition. Sappiamo che milioni di giocatori PC si fidano di Steam come una grande fonte per acquistare giochi per PC e abbiamo ascoltato il feedback sulla preferenza dei giocatori PC.

Sappiamo anche ci sono altri store su PC e stiamo lavorando per consentire una maggior scelta in quale negozio l’utente preferirebbe acquistare i nostro titoli Xbox Game Studios in futuro. Vogliamo unire i giocatori per creare una community condivisa, indipendentemente da dove giocano, quindi è nostra intenzione che i nuovi titoli Xbox Game Studios includano funzionalità come chat vocale, di testo, liste amici e cross-play su PC e console. Su Windows 10 queste funzionalità si troveranno nella Xbox Game Bar che continueremo ad evolvere ed espandere.

Supporto di giochi Win32 su Windows 10

Vogliamo che i creatori siano ispirati a portare i loro migliori contenuti su Windows 10 e vogliamo che Windows 10 sia il luogo in cui tutti i giocatori vengono a scoprire il loro prossimo gioco PC preferito. Noi riconosciamo che il formato Win32 viene ancora utilizzato sia dagli sviluppatori che dai giocatori, quindi siamo entusiasti di dirvi che garantiremo un supporto completo per i giochi nativi in Win32 sul Microsoft Store di Windows.

Questo garantirà più opzioni per gli sviluppatori e per i giocatori, permettendo la personalizzazione e il controllo che si potrebbero aspettare da un ecosistema di gioco di Windows. Quando penso al ruolo che svolgiamo come azienda per supportare ed evolvere i giochi su Windows, è fondamentale prendere decisioni che rafforzino la natura aperta del PC, concentrandosi su come meglio riunire i giocatori su tutti i dispositivi che ruotano attorno ai giochi che amano.

Questa filosofia ci guiderà nell’introduzione e nella scoperta di nuovi modi di giocare su Windows 10. Sappiamo che i giocatori PC vogliono vedere i giochi, quindi ci auguriamo che vi unirete a noi, durante la conferenza E3 Xbox 2019 di domenica 9 giugno per scoprire di più, tra cui la straordinaria libreria giochi e offerte in arrivo per i giocatori PC.