Xbox

Xbox Series X, il SoC si mostra in foto

Sappiamo che Xbox Series X avrà uno dei SoC più grandi, complessi ed evoluti mai realizzati per una console da salotto. Il tutto è stato confermato da Microsoft, ma anche dal partner AMD che si occupa di fornire le tecnologie per le console di nuova generazione. Nel corso delle ultime settimane abbiamo parlato molto anche dell’APU AMD che comprende la GPU RDNA 2 – 1.82 Ghz – da 12 TFLOPS e la CPU Zen 2 da 3,8 Ghz. Il tutto sfrutterà un sistema dissipazione a camera di vapore per mantenere il calore minimo e la rumorosità il più bassa possibile.

Proprio recentemente il noto Youtuber Austin Evans ha pubblicato due foto ravvicinate del System-on-Chip e delle sue generose dimensioni. Le immagini le potete trovare proprio qua sotto con i due tweet a corredo.

https://twitter.com/IdleSloth1984/status/1247422605348438016

Come potete vedere il SoC non è piccolissimo, ma rende chiara l’idea di “potenza bruta” a cui vuole aspirare la console Microsoft. Il team Xbox vuole puntare a un target di 4K e 60 FPS per ogni gioco, con picchi a 120 FPS per alcune produzioni. Oltre a questo, supporto al VRS, VRR e ray tracing.

All’esterno vi ricordiamo anche i blocchi ram da 16 GB GDDR6 (10 GB con velocità 560 GB/s dedicati alla GPU, 6 GB con velocità 336 GB/s dedicati alla CPU) e l’SSD NVMe da 1 TB, espandibile e con velocità pari a 2,4 GB/s che può arrivare con la compressione sino a 4,8 GB/s.

L'incredibile DIE di Xbox Series X

Ovviamente non vediamo l’ora di vedere più nel dettaglio che cosa potrà fare effettivamente questo SoC sui giochi di nuova generazione. Abbiamo avuto già un piccolo antipasto con Gears 5 e Minecraft con ray tracing, ma è ovvio che siamo incuriositi su titoli come Halo Infinite, Hellblade 2, Everwild e perché no, anche Microsoft Flight Simulator! Fateci sapere che cosa ne pensate e vi ricordiamo che durante l’Inside Xbox di questa sera non ci saranno informazioni sulla nuova piattaforma, ma verranno annunciati i nuovi Xbox Game Pass, oltre che novità su Gears Tactics – lo strategico di Splash Damage e The Coalition dedicato alla saga TPS – e un primo sguardo al single player di Grounded, il survival cooperativo di Obsidian.