Tom's Hardware Italia
Spazio e Scienze

Apollo 11 portò l’uomo sulla Luna 47 anni fa, un mito!

Si celebra oggi il 47mo anniversario dell'allunaggio dell'Apollo 11. Un piccolo passo per l'uomo, un grande passo per l'umanità.

47 anni fa Neil Armstrong e Buzz Aldrin furono i primi uomini a mettere piede sulla Luna. Negli Stati Uniti era il 20 luglio 1969, in Italia erano le 4:56 del 21 luglio quando nella diretta risuonò in tutto il mondo una frase che ormai non c'è più bisogno di tradurre in nessuna lingua: "That's one small step for a man…one giant leap for mankind".21472308758 dbc2e1763d k

Una missione fondamentale per tanti motivi: per la prima volta nella storia un essere umano metteva piede su un corpo celeste che non era la Terra; quel momento certificò che gli Stati Uniti avevano vinto la corsa allo Spazio contro l'Unione Sovietica; quel passo rappresentò per molti cittadini terrestri una prospettiva di conquista dello Spazio.

La fantasia iniziò a volare quella notte, e poco importa che poi il programma spaziale si arenò perché non c'era più la spinta politica per portarlo avanti. Ricordiamo infatti che tutto iniziò in piena Guerra Fredda,  che con il lancio dello Sputnik da parte dell'Unione Sovietica si ampliò dalla Terra allo Spazio. Il Presidente John F. Kennedy alla seduta del Congresso del 25 maggio 1961 dichiarò come obiettivo nazionale far "atterrare un uomo sulla Luna" entro la fine del decennio. E così fu.

Se siete curiosi di saperne di più al riguardo potete leggere per intero la trascrizione del discorso sull'impegno spaziale della nazione che Kennedy tenne l'anno successivo alla Rice University. "Abbiamo deciso di andare sulla Luna in questo decennio e di impegnarci anche in altre imprese, non perché sono semplici, ma perché sono ardite, perché questo obiettivo ci permetterà di organizzare e di mettere alla prova il meglio delle nostre energie e delle nostre capacità, perché accettiamo di buon grado questa sfida, non abbiamo intenzione di rimandarla e siamo determinati a vincerla, insieme a tutte le altre".

Kennedy Giving Historic Speech to Congress   GPN 2000 001658

L'Apollo 11 fu la prima di una serie di sei missioni – tutte del programma Apollo – che si conclusero con l'ultimo volo dell'Apollo 17, che fu lanciato il 17 dicembre 1972. In tutto il programma Apollo fece posare sulla Luna i piedi di dodici uomini, anche se spesso i nomi di Armstrong e Aldrin sono gli unici ad essere ricordati. In realtà tutto lo sviluppo del programma fu avvincente, e se siete appassionati consigliamo di dare un'occhiata all'ormai non più recentissimo documentario "The last man on the moon", raccontato in prima persona da Eugene "Gene" Cernan, comandante dell'Apollo 17.

I cimeli che ricordano l'impresa del 20 luglio del '69 continuano ad essere venduti all'asta a prezzi altissimi, a dimostrazione che l'avvenimento che ricorre oggi è ancora un simbolo importante per l'uomo. Per il cinquantesimo anniversario ci si aspettano festeggiamenti grandiosi, ma un vero appassionato non ha bisogno della cifra tonda per commuoversi un'altra volta guardando la Luna, che peraltro nelle notti di questi giorni è particolarmente luminosa in cielo.

21496606879 a2374c2343 k

Ogni momento dell'anno, ogni anno, è buono per andarsi a sfogliare le 8400 foto in alta risoluzione pubblicate su Flickr, rivivere una delle missioni Apollo con il supporto di materiale storico oppure, se siete fan sfegatati, finanziare e aspettare la ristampa del piano di volo dell'Apollo 11.