Tom's Hardware Italia
IoT

Arlo Ultra, in Italia la videocamera di sicurezza 4K HDR wireless con autonomia di 6 mesi

Arlo Ultra è una videocamera di sicurezza wireless con risoluzione 4K HDR, autonomia di circa 6 mesi, sirena e rilevamento movimento.

Arlo Ultra, la nuova telecamera di sicurezza wireless con risoluzione 4K e supporto HDR, è finalmente disponibile in Italia. Durante la presentazione a dicembre aveva stupito non solo il dettaglio della qualità video, ma soprattutto il fatto che l’autonomia dichiarata è di circa 6 mesi – dopodiché bisogna procedere a ricarica con un comodo cavo magnetico waterproof (invece che USB come in passato).

Arlo Ultra è anche dotata di una sirena che può essere attivata automaticamente da movimento, rilevamento audio o attivata manualmente a distanza tramite app.

“Dotato di una qualità video 4K HDR avanzata con visione notturna a colori, set-up a distanza, campo visivo panoramico a 180 gradi, luce integrata, audio bidirezionale e un sistema di cancellazione avanzata del rumore, Ultra offre il massimo della qualità per chiunque voglia monitorare la propria casa o il proprio lavoro”, sottolinea Arlo.

In pratica la videocamera (certificata anche per esterni) offre uno dei più ampi angoli di visione del settore delle videocamere di sicurezza senza fili, e garantisce agli utenti una maggiore flessibilità nel posizionamento. Inoltre una potente luce a LED integrata illumina la notte, consentendo di vedere i colori anche al buio o scegliere la tradizionale visione notturna in bianco e nero.

La tecnologia ArloRF sfrutta una radiofrequenza bidirezionale ideale per la smart home. E infatti la piattaforma Arlo SmartHub offre ai dispositivi Arlo una maggiore durata della batteria e una copertura wireless a lungo raggio superiore, consentendo una comunicazione fluida fra apparecchiature.

“Arlo Ultra porta anche la qualità audio a un livello superiore, per conversazioni più chiare e naturali. Progettato con doppio microfono, Arlo Ultra offre audio bidirezionale con avanzata noise cancellation che riduce al minimo i rumori di fondo e accentua l’audio in primo piano, come ad esempio le voci”, prosegue la nota ufficiale.

Pat Collins, Senior Vice President Arlo, afferma che si tratta della soluzione monitoraggio fai-da-te più avanzata che l’azienda abbia mai presentato. “Alza l’asticella in ambito di sorveglianza smart domestica e rappresenta un grande passo in avanti della sorveglianza nel mercato della smart home security fai-da-te. Ora che è disponibile in diversi canali di distribuzione, Arlo offre ai proprietari di casa e di piccole aziende un sistema conveniente che non solo promette una qualità audio e video eccellente, ma anche capacità di AI e di computer vision.

Da ricordare infatti che l’Arlo Ultra parte da 499,99 euro e include una videocamera, il kit base, l’abbonamento di un anno ad Arlo Smart Premier (per un valore di 89 euro), l’AI Arlo e servizio di computer vision che offre 30 giorni di video storage in cloud e il rilevamento evoluto di persone, veicoli, pacchi e altro ancora. Da ricordare che Arlo Smart Premier include anche registrazioni cloud di clip video a 1080p o a risoluzione inferiore per un massimo di 30 giorni. La registrazione video Premium per l’archiviazione in cloud di clip da 4K è disponibile come abbonamento aggiuntivo, oppure gli utenti possono memorizzare clip da 4K localmente senza costi aggiuntivi utilizzando lo slot per schede microSD di SmartHub.

E per chi non si accontenta volendo è possibile sfruttare il kit base e aggiungere altre videocamere.