Spazio e Scienze

Australia, telecamere intelligenti per multare chi usa lo smartphone alla guida

L’autorità dei trasporti del Nuovo Galles del Sud, uno Stato dell’Australia, ha dato il via libera per l’impiego sistematico di telecamere di ultima generazione che, grazie all’uso di IA, saranno in grado di riconoscere gli automobilisti che utilizzano lo smartphone, emettendo anche la relativa multa.

La decisione arriva dopo la fine della sperimentazione, avvenuta a inizio anno, in cui un’unica telecamera utilizzata per un mese, è stata in grado di rilevare ben 11mila automobilisti che usavano lo smartphone mentre erano alal guida della propria auto.

Photo credit - depositphotos.com

Le 45 telecamere, in arrivo entro il prossimo dicembre, ‎saranno posizionate in altrettante località sparse su tutto il territorio statale e, a differenza degli autovelox, la loro presenza non sarà segnalata in alcun modo.‎ ‎Le nuove telecamere, che costeranno al governo 88 milioni di dollari statunitensi, saranno in grado di funzionare in tutte le condizioni di luce, con qualsiasi meteo e 24 ore su 24, riuscendo a rilevare l’uso dello smartphone anche in automobili che viaggiano fino a 300 km/h.

‎Secondo il ministro per le strade regionali del Nuovo Galles del Sud, grazie all’installazione di queste telecamere, nel corso di cinque anni si potrebbero prevenire circa un centinaio di incidenti mortali o comunque gravi. ‎‎‎Come già accaduto per le telecamere utilizzate durante la sperimentazione, un periodo di tre mesi in cui i conducenti non saranno punti per eventuali comportamenti scorretti, seguirà l’installazione delle nuove telecamere, al fine di risolvere eventuali problematicità nella tecnologia o nell’implementazione. Tuttavia, una volta terminato questo periodo, i conducenti pizzicati con lo smartphone alla guida saranno sanzionati con multe fino a 344 dollari australiani e una penalizzazione di cinque punti sulla patente.

Se proprio non volete rinunciare alle vostre chiamate nemmeno quando guidate, allora rivolgetevi a un prodotto specifico e in linea con le leggi vigenti, come ad esempio il Jabra BT2045. Su Amazon lo trovate scontato del 55%.