e-Gov

Casper Klynge, il primo ambasciatore digitale al mondo

Casper Klynge dal prossimo autunno sarà il primo ambasciatore digitale della Danimarca in Silicon Valley.In verità non esiste altra figura analoga nel mondo e c'è grande curiosità per la sua futura attività "diplomatica". Come annunciò mesi fa il Ministro per gli Affari Esteri Anders Samuelsen, l'obiettivo è quello di rafforzare le relazioni con colossi come Google, Microsoft, Apple e gli altri dominatori del mondo digitale.

Casper Klynge
Casper Klynge, il primo ambasciatore digitale

"Queste aziende sono diventate una sorta di nuove nazioni, e dobbiamo farci i conti", disse Samuelsen. Il cosiddetto "tech ambassador" sarà a capo di tutte le iniziative estere che riguardano tecnologia e digitale, anche se a tutti gli effetti sarà residente in Silicon Valley. Il suo mandato sarà quello di promuovere l'agenza digitale, visitare gli hub tecnologici del mondo e poi coinvolgere le realtà danesi.

Insomma, la Silicon Valley ormai condiziona la vita di milioni di persone con implicazioni sui diritti personali, sul business, l'intrattenimento e ogni aspetto del quotidiano e della società. Chiaro che la "piccola" Danimarca voglia stabilire un dialogo con queste realtà industriali affinché sia possibile proteggere i propri interessi e magari prevedere in netto anticipo trend e cambiamenti.

Leggi anche: L'ambasciatore digitale danese, il primo di una nuova era

Casper Klynge ha solo 44 anni e attualmente è ambasciatore in Indonesia, ma il suo curriculum diplomatico parte da lontano. Dopo una fase come ricercatore associato presso l'Istituto Danese di Affari Internazionali nel 2001 ha lavorato presso l'intelligence della Commissione UE, poi come Capo Dipartimento presso gli Affari Esteri danesi e nel 2013 è diventato ambasciatore a Cipro. Da tre anni è ambasciatore nel sud-est asiatico.

"Abbiamo riscontrato grande interesse in questo nuovo concetto danese di ambasciatore digitale, incluso dall'ambiente tecnologico", ha confermato Samuelsen. "Le prospettive sono molto promettenti".


Tom's Consiglia

Per chi vuole approfondire il libro "L'egemonia digitale. L'impatto delle nuove tecnologie nel mondo del lavoro" potrebbe essere d'aiuto.