Streaming e Web Service

Chiavetta Apple simile a Chromecast? Ideale per il nuovo servizio streaming del prossimo anno

Apple starebbe valutando l’opportunità di sbarcare sul mercato con una chiavetta HDMI simile a Google Chromecast, Roku e Amazon Fire Stick. Secondo la testata The Information il prodotto in questione potrebbe affiancare il lancio del nuovo servizio streaming previsto per la primavera del 2019, puntando su un prezzo ben più concorrenziale dell’attuale Apple TV – che parte da 159 euro.

Insomma, si tratterebbe di un dispositivo da collegare a qualsiasi televisore con porta HDMI in modo da fornire l’accesso a diversi servizi Apple. Ovviamente bisognerebbe disporre di una connessione a Internet, ma sarebbe almeno risolto il problema della compatibilità delle Smart TV. Oggi piattaforme come Netflix sono costrette a sviluppare singole app per ogni marchio di Smart TV. Inoltre, come ben sanno gli utenti, spesso queste interfacce risultano complicate da gestire e poco immediate.

Apple per altro potrebbe costruire pacchetti di servizi che includono video, Apple Music e altro lasciando poi la scelta al consumatore finale di comporre a piacimento il proprio bundle. Senza contare la possibilità di far conoscere l’ambiente iOS oltre le frontiere delle sue linee prodotto, posizionate per lo più nella fascia alta.

Insomma, con un cosiddetto “dongle” a buon prezzo sarebbe assicurata un’audience più ampia per i suoi contenuti originali e acquisiti in licenza. Da ricordare infatti che secondo fonti autorevoli il nuovo progetto streaming dovrebbe essere accessibile esclusivamente ai clienti di prodotti Apple e ricordare gli Amazon Channels – che aggregano più canali e contenuti di fornitori diversi.