Tom's Hardware Italia
Spazio e Scienze

Ci serve una Space Force per difenderci dai pirati spaziali!

Secondo il senatore repubblicano Ted Cruz gli Stati Uniti devono istituire una Space Force, un ramo delle forze armate, per difendere le attività commerciali ed esplorative dai pirati.

Nel corso di un’audizione della sottocommissione per l’aviazione e lo Spazio, il senatore repubblicano del Texas Ted Cruz ha spiegato che è necessario istituire una Space Force per scongiurare attacchi da parte di pirati spaziali. “I pirati minacciano il mare aperto, e lo stesso è possibile nello Spazio” ha detto Cruz nella dichiarazione di apertura.

Cruz ha fatto riferimento a come gli antichi greci e le civiltà successive abbiano allestito forze navali per “proteggere i viaggi e il commercio”, “allo stesso modo, credo che anche noi dobbiamo riconoscere la necessità di una Space Force di proteggere il commercio spaziale e l’esplorazione civile dello Spazio“. L’idea sembra essere stata parzialmente rivista rispetto allo scorso anno, quando il vicepresidente Mike Pence, parlandone per la prima volta, sostenne che gli Stati Uniti necessitavano della Space Force per assicurare “il dominio americano nello Spazio”.

La Space Force infatti non è un argomento inedito, l’amministrazione Trump ne parla da tempo in riferimento a un ramo indipendente delle forze armate statunitensi. Cruz riporta in auge l’argomento, nell’ottica che quando l’America istituirà miniere sugli asteroidi ed esplorerà zone remote del Sistema Solare sarà importante che suddette attività non vengano minacciate.

A parte l’ironia che l’argomento scatena ogni volta, il punto debole dell’idea di istituire una Space Force è che nessuno è stato in grado di calcolare quanto costerà. Questo al momento basata e avanza far tenere i cordoni della borsa ben tesi dalla commissione per il bilancio, per grande gioia dei pirati dello Spazio.

Se gli alieni cattivi vi attirano e vi piacciono le avventure spaziali, consigliamo di leggere L’uomo di Marte e la saga di Deserto Rosso.